Quantcast

Prime mosse per le elezioni 2022 di Como: Minghetti candidata del centrosinistra foto

Figura storica del mondo della cultura, ha annunciato la voglia di mettersi in gioco. Resta l'incognita Bartolich. Centrodestra: nessuna certezza, Molinari per Fratelli d'Italia e poi Rapinese.

Ci sono le prime mosse – ormai praticamente certe – per le elezioni del prossimo anno a Como. E il nome che scuote in queste ore il mondo politico è quello di Barbara Minghetti, probabile candidata per il centrosinistra anche se la coalizione non si è espressa ancora in modo ufficiale. La minghetti, come riporta oggi il quotidiano “La Provincia di Como”, avrebbe detto si all’idea ed alla proposta:”Mi piacerebbe lavorare per Como. Ho deciso di mettermi a disposizione, se ci sarà una condivisione serena dell’intero campo del centrosinistra, non a tutti i costi. Proprio per verificare se questa serena condivisione esista è in corso un dialogo con il Pd e tutte le altre forze”.

 

Nel centrosinistra – suportata da Civitas e 5Stelle in particolare – anche il nome di Adria Bartolich, ex deputata ed ora sindacalista da anni. La Minghetti, figura storica del mondo dello spettacolo e della cultura ed attuale consigliere di Svolta Civica, pare proprio in netto vantaggio per una probabile candidatura.

svolta civica como nessi minghetti e traglio

 

Le incertezze sono quelle del centrodestra con una rosa di nomi ancora da valutare. Senza dimenticare l’attuale sindaco Landriscina che non ha ancora comunicato la sua scelta finale. Gli unici che, nei giorni scorsi, hanno anticipato le mosse – suscitando malumori della coalizione – sono quelli di Fratelli dItalia che hanno già annunciato la candidatura di Stefano Molinari, ex assessore di Bruni (foto qui sotto) ed attuale coordinatore provinciale. Il nome del centrodestra, comunque, non è ancora ufficlizzato.

fratelli d'italia presentazione di raccolta firme contro lo ius soli sede como butti molinari avella
alessandro rapinese ed anna veronelliin studio a ciaocomo per rubrica del giorno

La ricandidatura del consigliere comunale Alessandro Rapinese (foto sopra) della Lista Rapinese sindaco appare certa: lo ha fatto capire anche lui in diverse occasioni.