Quantcast

Appiano, via Grilloni: scrive “gay nei forni” sul muro. Denunciato

L'autore è un cittadino di Veniano 56 enne, armato di bomboletta spray: accanto alla scritta, sul muro ha disegnato una svastica e una croce celtica

I militari della Stazione di Appiano Gentile, all’esito di accurati accertamenti, hanno proceduto a denunciare in stato di libertà un cittadino di Veniano, 56 enne, per aver apposto, nel corso del pomeriggio di ieri 25 giugno 2021, su un muro di recinzione privata che affaccia sulla pubblica via Grilloni di Appiano Gentile, attraverso una bomboletta spray, la scritta “Gay nei forni”, con accanto disegnate una svastica e una croce celtica. Dopo questo gesto, il reo si è allontanato, facendo perdere le proprie tracce.

carabinieri rintracciano autori rapina cimitero appiano gentile sul muro

La scritta rinvenuta sul muro, tuttavia, è rimasta per poco tempo senza autore, poiché i militari dell’Arma si sono messi subito al lavoro con l’analisi dei sistemi di videosorveglianza, individuando quindi il responsabile dell’azione.

Rintracciato a Veniano, ha ammesso le proprie responsabilità e ha consegnato la bomboletta spray utilizzata per realizzare le scritte (posta in sequestro), venendo dunque deferito in stato di libertà.

Resta alta l’attenzione dei militari dell’Arma nella persecuzione di ogni condotta criminosa perpetrata sul territorio.

(fonte: LEGIONE CARABINIERI “LOMBARDIA” – Compagnia di Cantù)