Fiera di Sant’Abbondio 2020, la tradizione é rispettata fotogallery segui la diretta

Mostra zootecnica (ad ingresso contingentato), mercato produttori locali e tanto sole. La domenica di recupero della Fiera di Sant'Abbondio è un successo

Recuperata oggi, domenica 13 settembre, la tradizionale Fiera di Sant’Abbondio, in programma lo scorso 30 agosto e rinviata per maltempo. La diretta di CiaoComo vi porta a visitare una delle feste più sentite e attese dai comaschi, tra la mostra zootecnica ad ingresso contingentato (che si é chiusa alle 13) e il mercato agricolo a cura di Coldiretti e Comac, che proseguirà fino alle 18 in Viale Battisti (da via Carducci a Porta Torre) e in Viale Cattaneo (da Porta Torre a via Diaz). Al termine, a Palazzo Cernezzi, si terrà la cerimonia di premiazione del concorso, in forma ristretta a causa delle attuale disposizioni di contenimento del contagio da COVID-19.

Sempre fino alle 18 in Viale Battisti (da via Carducci a Porta Torre) a cura di Kilometro Lariano Tipico – I produttori in cucina, per un’iniziativa di Slow Food Como in collaborazione con Agriturismo Guarisco di Cavallasca, saranno disponibili all’asporto, in esclusiva per la fiera di Sant’Abbondio, piatti della tradizione locale reinterpretati dalla giovane cuoca comasca Benedetta Briccola con i prodotti dell’azienda dell’imprenditore agricolo Pietro Agostinelli e di altre realtà della filiera lariana. Il ricavato sarà devoluto all’allestimento di un orto didattico presso una scuola di Como.

Menu e prezzi: 

Parmigiana & semuda  8€
Mortadella di fegato, crostone di polenta e fichi 8€
Orzotto con zincarlin, zucchine e  pomodori confit 7€
Luganiga in umido con polenta 8€
Miascia 4€
Cutizza e frutti di bosco 4€

Durante l’intera giornata e fino alla chiusura, sarà allestita un’esposizione di prodotti orticoli. Ci sarà spazio anche per i giovani produttori, con l’organizzazione di un incontro a loro dedicato, oltre alla possibilità di assistere a momenti divulgativi sull’idea Slow Food legata all’agricoltura equa e sostenibile, favorevole alla biodiversità.