Quantcast

La birra di Aristoteles si aggiudica due importanti riconoscimenti a Cibus la fiera di Parma foto

Più informazioni su

Succede a Cibus, la più grande fiera del settore agroalimentare. L’UnionBirrari ha decretato due grandi riconoscimenti per il birrificio artigianale Railroad di Seregno  nell’ambito del  concorso di Birra dell’Anno indetto dall’associazione di categoria.  La premiazione è avvenuta al polo fieristico di Parma.

Presentata lo scorso giugno, come ultima arrivata nella serie “La Bomberata”, la birra “Aristoteles” si è  qualificata  prima nella categoria delle India Pale Lager. 

La birra dedicata al leggendario bomber della Longobarda di Oronzo Canà de “L’allenatore nel pallone” dopo il fortunato lancio sul mercato della scorsa primavera in cui è stato coinvolto Urs Altahus, l’attore e modello che interpretò Aristoteles nel film cult con Lino Banfi, viene decretata la miglior IPL d’Italia alla sua prima uscita ufficiale.
La Aristotels fa parte di una serie di sei birre dedicate ad alcuni miti del calcio: a far compagnia ad Ari troviamo Marco Negri, Sandro Tovalieri, I gemelli Filippini, Bruno Pizzul, Igor Protti. Tutte sono caratterizzate dal gusto beverino.

birra aristoteles

Particolarmente significativo il secondo posto della FOZZA IND(i)A nella affollata categoria delle English IPA. La English IPA italiana medaglia d’argento è distribuita in esclusiva dai supermercati Penny Market, a riprova che i prodotti di qualità possono trovarsi anche a prezzi contenuti sugli scaffali della grande distribuzione.

Benedetto Cannatelli, titolare di Railroad, orgogliosamente dichiara: «E’ stato un anno difficile per il nostro settore. Questa situazione ci ha spinto a rimboccarci le maniche e lavorare con maggior impegno e sacrificio. Questo premio ripaga i nostri clienti più affezionati per non averci mai abbandonati e per aver sempre creduto in noi e ci spinge a un rinnovato impegno per il prossimo anno».

 

Più informazioni su