Quantcast

Hiroshima e Nagasaki, Como ricorda l’orrore del bombardamento nucleare del 1945 foto

Una commemorazione al Monumento alla Resistenza Europea e una locandina per ricordare il bombardamento di Hiroshima e Nagasaki

Questa mattina al Monumento alla Resistenza Europea (sul lungolago Mafalda di Savoia), Como ha ricordato l’orrore del bombardamento nucleare: commemorazione, in forma ristretta e nel rispetto delle vigenti disposizioni sanitarie, dei primi bombardamenti con armi nucleari sulle città di Hiroshima e Nagasaki, avvenuto il 6 e il 9 agosto del 1945. Per l’occasione, il Comune di Como è stato rappresentato dal vicesindaco Adriano Caldara.

cerimonia giardini a lago como per ricordare bombardamento nucleare giappone

«La commemorazione – ha spiegato Caldara – è stata caratterizzata dalle precauzioni contro la pandemia, ma ciò non ci ha impedito un abbraccio virtuale ancora più forte al popolo giapponese che ha subito direttamente questa immane tragedia e a tutti coloro che, come noi, vogliono allontanare per sempre l’idea della distruzione nucleare e delle sue nefaste conseguenze».

cerimonia giardini a lago como per ricordare bombardamento nucleare giappone

Anche il Coordinamento comasco per la Pace e Como senza Frontiere hanno deciso di predisporre una locandina per ricordare la tragedia di Hiroshima e Nagasaki e segnalare che il “Trattato per la proibizione delle armi nucleari”, già entrato in vigore il 22 gennaio 2021, attende ancora la sottoscrizione dell’Italia.

In questo particolare giorno e per queste ragioni, il Coordinamento comasco per la Pace e Como senza Frontiere chiedono,  a tutti i Comuni e le Associazioni, in particolare a quelle che aderiscono al Coordinamento comasco per la Pace, di pubblicare nei propri spazi, bacheche, social, siti web eccetera, la locandina (anche aggiungendo in calce il proprio logo ai due già presenti), nel periodo dal 6 al 9 agosto, come ricordo e segno di speranza per il futuro.

 

cerimonia giardini a lago como per ricordare bombardamento nucleare giappone