Quantcast

Inviate le vostre mail in maniera professionale

Invia le tue mail in maniera professionale

I moderni mezzi di comunicazione danno la possibilità di consultare comodamente la nostra casella di posta elettronica, una grande comodità visti i ritmi dei tempi moderni che ci vedono sempre super indaffarati e veloci, ecco così che possiamo ottimizzare i tempi portando un pezzo di ufficio nella nostra tasca. Moltissime così sono le attività che si affidano alla mailing list per comunicare tutte le info, le novità, le notizie agli iscritti che riceveranno tutto ciò che c’è da sapere sulla suddetta realtà. Dietro a tutto questo è un necessario un lavoro di organizzazione di contatti e dimil gestione in modo da presentare a chi riceve queste mail. Ma cosa comporta ciò a chi vuole creare queste newsletter?

Soluzioni gratuite e soluzioni a pagamento.

Innanzitutto c’è da dire che non tutti hanno la possibilità di affidarsi a soluzioni costose per l’invio email marketing gratis e la gestione di queste campagne mailing: ecco che il primo passo necessario è quello di cominciare ad inviare mail agli utenti o clienti senza un esborso di denaro, magari si penserà ad aumentare il servizio con modalità più avanzate e costose più avanti. A questo proposito esistono delle realtà che si mettono a disposizione di questi privati o aziende per offrire un’attività gratuita di invio di 9.000 email al mese con circa 300 al giorno.

Fondamentale improntare un lavoro pianificato anche per l’invio delle mail.

Anche questo vuole una strategia, un piano di lavoro per chiedere ed ottenere un servizio all’altezza che vi differenzi dalla concorrenza e che possa ben apparire anche in modo efficace agli occhi di tutti i clienti che si servono e ricevono le vostre comunicazioni via mail. Ci sono così diversi passaggi e strumenti da mettere in evidenza e sui quali lavorare come le gallerie di modelli di mail, strumenti di misurazione dello spam score e del tasso di recapito, risorse di design e di programmazione e oltre all’invio newsletter gratis una lista dei numerosi strumenti e risorse gratuiti per l’ottimizzazione di una strategia d’emailing.

Qual è la vostra attività? Quale tipo di posta elettronica cercate?

Ma chi sono in realtà coloro che necessitano di questi servizi di posta elettronica? Senza dubbio le startup, le microimprese, i blogger e, in generale, coloro che vogliono avviare una propria attività ma non possono ancora permettersi una soluzione costosa. Le principali attività di base così saranno a costo zero e saranno editor di newsletter con design responsivo, libreria di modelli di email, contatti illimitati e segmentazione avanzata, moduli per la raccolta di indirizzi email da integrare sul proprio sito, automatizzazione delle email e statistiche sulle vostre campagne in tempo reale. Insomma, raggiungere con un click i vostri clienti in ogni parte essi si trovino.

Valutate il vostro livello e scegliere la modalità di mail da inviare.

Se avete una database ridotto e magari siete alle prime armi allora è consigliata la modalità gratuita di invio, come abbiamo precedentemente parlato. Quando invece avrete raggiunto un livello di volume importante allora potrete prendere in considerazione la soluzione di tariffa a pagamento così da aumentare con un livello molto efficiente buono il livello della vostra strategia.