Quantcast

Como, alla polizia locale ritorna Aiello:”I cittadini nostre sentinelle per il territorio…” fotogallery

Oggi il cambio della guardia in Comune. Emozione per Ghezzo che smette i panni di ufficiale e diventa dirigente comunale.

Emozione e tanti batticuoire. Dall’ormai ex comandante della polizia locale di Como, Donatello Ghezzo, che ha oggi smette i panni dell’ufficiale ed indossa quelli di dirigente comunale al fianco di sindaco ed assessore Negretti (protezione civile e polizia locale). Al suo successore, un ritorno in città per Vincenzo Aiello. E poi dello stesso primo cittadino che stamane, nel salutare Ghezzo, ha avuto parole di elogio e di ammirazione. Non nascondendo la sua commozione. Forte emozione anche per l’assessore Negretti che lo saluta dopo tanti anni di intenso lavoro nfianco a fianco anche se ora lo ritrova come dirigente:”Mi sono scritta due paroile – ha detto – per non sbagliare. L’emozione è tanta….”

Cambio della guardia alla polizia locale di Como: da Ghezzo ai Aiello

In precedenza, nel cortile di Palazzo Cernezzi, il passaggio della bandiera dal comandante uscente Ghezzo al suo successore, Vincenzo Aiello. Per lui un ritorno a Como dopo 6 anni a Cantù.

Stamane, nella sala del consiglio comunale, anche la presentazione del libro “Al servizio della città – 150 anni di storia della Polizia locale di Como” scritto anche dal vice-comandante Campagnoli (foto sotto). Il libro sarà presentato martedì mattina (29 dicembre) nei nostri stidi dagli autori stessi.

Cambio della guardia alla polizia locale di Como: da Ghezzo ai Aiello