Mariano Comense, riaperta la degenza di transizione al Felice Villa

Saranno inizialmente dieci i posti letto riattivati al presidio ospedaliero Felice Villa di Mariano, che ospiteranno pazienti in monitoraggio post-Covid

Sono stati riattivati oggi, giovedì 24 settembre, dieci posti letto nella degenza di transizione aperta nei mesi scorsi nel presidio ospedaliero Felice Villa a Mariano Comense. La degenza, che era stata chiusa a fine agosto, sarà destinata, come in precedenza, al ricovero di pazienti Covid positivi asintomatici o pauci sintomatici, in condizioni di stabilità clinica, o che necessitano di completare la quarantena fino a negativizzazione certificata come previsto dalle norme.

In giornata, saranno trasferiti al Felice Villa di Mariano Comense alcuni pazienti attualmente ricoverati all’ospedale Sant’Anna nel reparto di Malattie Infettive che hanno concluso il percorso di cure legato all’infezione da Covid-19 ma per i quali si rende necessario un ultimo monitoraggio clinico e riabilitativo prima del rientro alla propria abitazione. In ragione delle esigenze i posti letto saranno modulabili fino ad una capienza massima di 27.