Quantcast

Far fortuna risparmiando: qualche segreto per voi

Più informazioni su

Spesso si dice che una cifra risparmiata è una cifra guadagnata, ma difficilmente ci rassegnamo a questo concetto: siamo da sempre convinti che il risparmio non sia una fonte di fortuna, di guadagno; non si tratta di un “ingresso” di denaro, ma solo di una mancata uscita. Però le mancate uscite sono quelle che, di mese in mese, rimpolpano il nostro conto in banca, che ci piaccia o no.
Quindi, come possiamo fare in modo che questi risparmi si moltiplichino, così da avere una cifra non indifferente sul nostro conto?
Nelle prossime righe vedremo qualche trucco salva-denaro da poter attuare senza nemmeno accorgercene, perché il risparmio, talvolta, è davvero una cosa facile.

LA REGOLA DELLE 24 ORE
Quante volte ci capita di adocchiare qualcosa che ci piace in rete e di acquistarla subito, in modo automatico, quasi compulsivo? Bene, questa è una delle prime modalità che possiamo cambiare per avere più polso sui nostri risparmi: aspettiamo 24 ore prima di mettere a segno l’acquisto. Spesso, passato questo lasso di tempo, ci rendiamo conto che quel dato oggetto non ci è così indispensabile, e demordiamo. Se così non fosse, procediamo pire col click!

ELIMINARE LA COMPILAZIONE AUTOMATICA DEI DATI DELLA CARTA DI CREDITO
Ecco, per rimanere in tema col punto precedente, un altro trucchetto piuttosto utile per guadagnare preziosi istanti di riflessione sull’acquisto online che vorremmo fare: eliminando la compilazione automatica dei dati delle nostre carte di credito, infatti, dovremo gioco forza metterci di più per compiere lìacquisto, potendo maggiormente riflettere sulla sua reale utilità.

UN CLASSICO INTRAMONTABILE: IL PRANZO DA CASA AL LAVORO
Certo, potrebbe non sembrare così appetitoso come quello che ci può offrire una tavola calda, ma se vogliamo risparmiare niente è meglio che portarsi il pranzo al lavoro da casa: potremmo anche prendere l’occasione per compiere qualche progresso in cucina, unendo l’utile al dilettevole; senza contare che, così facendo, avremmo anche un maggior controllo sulle calorie consumate. Provare per credere, niente è meglio del pranzo da casa per le nostre finanze!

OCCHIO AL PREZZO AL CHILO NEI SUPERMERCATI
Siamo abituati a comprare piccole porzioni di alimenti, ma il prezzo al kg potrebbe essere il miglior indicatore di convenienza in circolazione: sulle grandi dosi, infatti, i numeri ci appariranno decisamente più chiari, avendo un metro uniforme. Fateci caso: il risparmio verrà da sé.

UTILIZZA L’HOME BANKING
Utilizzare i servizi online che ci mette a disposizione il nostro istituto di credito rende queste operazioni gratuite, a differenza di quello che ci costerebbero allo sportello fisico. Certo, è un accorgimento minuscolo, ma state pur certi che è sulle piccole cifre, messe da parte in modo costante, che si fa una vera e propria ricchezza. Fate caso anche a questo e non ve ne pentirete!

Consigli piccoli riguardo alle nostre finanze, che però potrebbero davvero fare comodo nella vita di tutti i giorni; insomma, speriamo proprio che le righe precedenti vi abbiano dato un qualche suggerimento che vi aiuterà a vivere meglio il vostro rapporto con i soldi e con il risparmio in particolare!

Più informazioni su