IL CINEMA GLORIA DAL DIVANO #11 foto

Non è come andare al cinema, ma un buon modo di sostenere tante monosala italiane godendo film di qualità, si chiama MioCinema.it e per ogni film guardato su questo portale italiano, il Gloria avrà un piccolo contributo se all’atto dell’iscrizione avrete indicato il cinema di via Varesina a Como quale partner di MioCinema.

Dal 30 maggio è arrivato, nella sala virtuale, “Dopo il matrimonio” scritto e diretto da Bart Freundlich. Il film è interpretato da due grandi attrici, il premio Oscar Julianne Moore e la quattro volte candidata all’Oscar Michelle Williams, due donne a confronto in una storia emozionante e coinvolgente.

Dopo il matrimonio è il racconto potente di un grande amore, quello che lega due donne ad uno stesso uomo, quello che ogni madre prova nei confronti della propria figlia. Un viaggio improvviso è destinato a cambiare le sorti di tutti i protagonisti della storia. Due donne e due mondi diversi a confronto, l’una manager newyorkese di successo, l’altra un’idealista alla ricerca di fondi per l’orfanotrofio di cui si occupa in India, un mistero da svelare che fa da filo conduttore. Interpretato da due attrici in stato di grazia, Michelle Williams (quattro volte candidata all’Oscar) e Julianne Moore (premio Oscar per Still Alice), il film parla di perdita e rinascita, di passato e futuro, della forza di non arrendersi anche quando la vita sembra renderlo impossibile.

Intanto, per allietarvi in queste giornate senza cinema in sala, il Circolo Arci Xanadù propone una programmazione di qualità da guardare comodamente dal divano di casa.

Omaggio a Michel Piccoli

L’AMICO DI FAMIGLIA di Claude Chabrol

Premio della critica al festival di Berlino

Cittadina della Francia Centrale. Pierre Maury ha una moglie costantemente ammalata ed ha intrecciato una relazione con Lucienne, moglie del sindaco Paul Delamare il quale chiede a lui, uomo di sinistra, di appoggiarlo nel corso delle imminenti elezioni. Mentre gli incontri tra i due amanti si intensificano, la moglie di Pierre muore. Morte naturale? È ciò che si vuole far credere. Intanto Hélène, figlia di primo letto di Lucienne, comincia ad insospettirsi per lo strano comportamento della madre.

Su Amazon Prime Video

cinema gloria

Film d’autore

IL RACCONTO DEI RACCONTI

di Matteo Garrone

Vincitore di 7 David di Donatello

Dall’amara storia di una regina (Salma Hayek) che mangia il cuore di un drago per avere un erede alla storia di due sorelle misteriose che provocano la passione di un re (Vincent Cassel) e a quella di un re ossessionato da una pulce gigante che lo porta a preoccuparsi oltre misura per la sua giovane figlia: differenti storie intrecciano il bello con il grottesco, in un clima di sorprendente ed unica immaginazione gotica.

In streaming gratuito su RaiPlay

Documentario

AL DI QUA di Corrado Franco

Ci siamo “noi”, al di qua. E in un invisibile aldilà vivono “loro”, i senzatetto, una società parallela sempre più numerosa e priva di diritti, ma, spesso, ricca di umanità. Il regista Corrado Franco ci porta nella quotidianità dei senzatetto torinesi, che in questi film interpretano se stessi mettendo in scena una vita più accidentata, intensa e drammatica di qualsiasi fiction, e un’emergenza sociale che la crisi degli ultimi anni ha ulteriormente acuito. Un lavoro scabro e indimenticabile il cui fulcro narrativo risplende in una scena da brivido: la marcia dei senzatetto verso l’ospedale dove dare l’estremo saluto a uno di loro: un’immagine che richiama, non per caso, il “Quarto Stato” di Pellizza da Volpedo.

In streaming gratuito su RaiPlay

cinema gloria

Cinema d’essai

GUEROS di Alonso Ruizpalacios

Tomás è un adolescente a suo modo turbolento. O almeno così pensa la madre, che decide di spedirlo da Veracruz, dove abitano, nel caseggiato popolare di Città del Messico in cui il figlio maggiore vivacchia in attesa di laurearsi. A casa del fratello Fede, Tomás arriva con una musicassetta di Epigmenio Cruz, musicista commercialmente sfortunato e geniale, autore di una canzone che, si dice, una volta ha fatto piangere persino Bob Dylan. Informati da un trafiletto di giornale della convalescenza in ospedale del misterioso cantautore, Tomás, Fede e il coinquilino Santos scelgono di andare a cercarlo.

Su Amazon Prime Video

Corto d’autore

AGENZIA MATRIMONIALE

di Federico Fellini

1953, un giovane giornalista sta realizzando un’inchiesta sulle agenzie di matrimonio. Fingendosi un cliente incontra una ragazza e le spiega che è stato incaricato di cercare una sposa per un amico che vive segregato in una casa di campagna perchè è un lupo mannaro. La ragazza spinata dalla miseria e dalla fame sarebbe disposta a sposare il falso amico.

In streming gratuito su Youtube

cinema gloria

Ricordiamo che il Circolo Arci Xanadù sta portando avanti la sottoscrizione #manchitunellaria per acquistare l’edificio di via Varesina, se non volete che la luce del Gloria si spenga per sempre potete donare la cifra che riterrete opportuna seguendo le seguenti istruzioni:

->Andando sulla piattaforma di crowdfunding Produzioni dal basso cliccando QUI

-> Attraverso bonifico su conto corrente dedicato 341580 presso Banca Carige

IBAN IT35D0617510904000000341580

circolo arci xanadù #manchitunellaria