I proprietari al mare, i ladri in azione in casa: smurata la cassaforte, via i gioielli foto

E' successo nella notte in viale Varese. Malviventi a colpo sicuro: sapevano che non c'era nessuno. Bottino ancora da quantificare. Polizia sul posto per le indagini

Colpi in piena notte in viale Varese. I ladri, entrati quasi certamente dal portone facendosi aprire da qualcuno o approfittando dell’ingresso di altri condomini, hanno messo a soqquadro appartamento ed attivo che si trova all’ultimo piano del condominio al civico 83. E lì stamane alcuni parenti dei proprietari – lontani da casa per vacanze – si sono accorti del furto. Ma ormai era troppo tardi. IN casa i “segni” evidenti del passaggio dei malviventi: da cassetti sottosopra alla cassaforte aperta con grande professionalità e lavoro certosino. Nessuno avrebbe sentito nulla nello stabile. I ladri si sarebbero poi dileguati con gioielli e altri preziosi trovati. Bottino ancora da quantificare in attesa del rientro a casa del proprietario che ha dovuto interrompere la sua vacanza all’estero.

 

In mattinata (foto sopra) in viale Varese sono arrivati gli agenti della Questura per svolgere accertamenti e cercare eventuali tracce per risalire ai malviventi. Non un lavoro facile il loro. Da capire anche come sono potuti entrare i malviventi nello stabile, probabilmente però facendosi aprire da qualche residente il portone. L’altra cosa choc è che sembra siano andati a colpo sicuro: probabilmente certi dell’assenza da casa dei proprietari.