Leo Ripa’s Got Talent, il talento degli studenti per i bambini in ospedale foto

All’inizio era il Festival di SanRipa, gara musicale ben nota al mondo studentesco comasco e non solo. All’Iss Da Vinci – Ripamonti di Como ci hanno sempre tenuto ad allestire uno spettacolo con tutti i crismi fino al 2016 (vincitori SIWAR e NICHOLAS classe 4TA). Dopo otto anni il festival ha lasciato il passo ad un altro format, sempre creativo, sempre divertente, e che apre le porte anche agli studenti che non cantano o suonano, ma che hanno del talento da dimostrare. Lo scorso anno è partito   Leo Ripa’s Got Talent e il successo è stato immediato.

La seconda edizione del talent show interamente organizzato dagli studenti del Da Vinci – Ripamonti con un rilevante coinvolgimento delle categorie studentesche giovanili provinciali e dei loro familiari, avrà come palcoscenico l’Auditorium dell’ospedale Sant’Anna. Giovedì 12 aprile, a partire dalle 15, gli studenti più talentuosi dell’istituto scolastico Da Vinci – Ripamonti di Como si esibiranno in prove di ballo, canto e intrattenimento.
Quest’anno il LeoRipa’s Got Talent nasce con un pensiero particolare rivolto ai bambini, alle ragazze e ai ragazzi, ricoverati in ospedale, con i quali gli studenti vogliono condividere una giornata di spensieratezza e felicità.

I promotori, capitanati da Filippo Guatelli, insieme alla  professoressa Annalilia Guida, hanno riservato ai piccoli degenti una quota di posti nell’Auditorium del presidio di San Fermo della Battaglia e coinvolto anche un dirigente dell’Asst Lariana in giuria. Tra i giudici sarà presente anche il cantante comasco Fabrizio Settegrani.

Si tratta di un’occasione innovativa d’incontro tra scuola, ospedale e servizi socio-sanitari accomunati dalle priorità legate alla promozione della salute anche nell’ottica del “benessere” di bambini, giovani e adulti. In questo modo l’ospedale può essere vissuto non solo come luogo di cura della malattia ma anche come ambiente di incontro, riferimento, educazione e aggregazione che può accompagnare il singolo e la famiglia nei diversi momenti della vita. La scuola ha previsto di omaggiare i piccoli pazienti ricoverati con una favola scritta dagli studenti. Le copie del testo saranno disponibili in reparto.

Alla manifestazione gli studenti sono coinvolti attivamente sia nell’organizzazione sia sul palco e incoraggiati a proporre le proprie abilità (canto, musica, recitazione, intrattenimento leggero) nelle varie categorie di riferimento dei vari ambiti dell’istituto (moda, grafica e audiovisivo). E’ per i ragazzi una grande occasione per divertirsi e mettersi alla prova affrontando un vasto pubblico e un giudizio finale da parte di una giuria, con trofeo e attestato di partecipazione.

PARTECIPANO

APERTURA spettacolo
DJ Rey con Clown

MUSICA:
Caterina Sala (4TB)
Greta Lurati (1PA)
Nicholas Furlan e Marta Bollati (5PM)
Daniela Matta (3TM)
Masciadri Giacomo (5SB)
Elizabeth Frimpong 2M e Joannitha Okland 3M
Zaccaria Loutfi

BALLO
Jennifer Amore 4PA
William Colombi 5PA e Camilla Addezio

INTRATTENIMENTO
Tatiana Pedron
Anastasia Zambra (1PA)

CHIUSURA spettacolo
DJ Davide
Alla fine dello spettacolo saranno premiati gli studenti vincitori del talent e anche quelli che si sono distinti nelle Olimpiadi di Matematica.