CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Riscatto TecnoTeam: fa tremare Pinerolo

Più informazioni su

Ottima prestazione della squadra di volley femminile di B1 di Albese che perde si in casa contro la seconda della classe, ma conquista la salvezza matematica. Gara risoltasi al Tie-break (GUARDA LE FASI FINALI E LE PAROLE DEL PRESIDENTE). B2 maschile: scivolata a Chieri della Cassa Rurale.

 

 

 

{youtube}CTfvhBj3f2U{/youtube}

 

Dice tutto o quasi il video delle fasi finali. Sconfitta al tie-break contro l’Eurospin Pinerolo, ma la TecnoTeam Albesevolley questa volta si prende solo applausi. Forti, convinti, meritati. Partita superlativa contro le secondo della classe e sconfitta di un nulla, dopo una battaglia pazzesca al tie-break finito 21-23. Oltre due ore e mezza per portare a casa un punto che permette comunque alla formazione del presidente Crimella di essere certa della salvezza in B1 di volley femminile. Obiettivo stagionale raggiunto non senza qualche apprensione di troppo, ma adesso si può guardare con maggiore serenità alla fine della stagione ed al prossimo campionato. Ripartendo da una prestazione da applausi di tutte le ragazze che coach Cairoli ieri ha mandato in campo. E che hanno dato il massimo dal primo all’ultimo pallone. E se sabato erano sottotono a Orago, stasera il riscatto è stato pieno e convincente. Lo ha detto anche il presidente a fine gara.

{youtube}9Z7mZXPKluE{/youtube}

TABELLINO

TECNOTEAM ALBESEVOLLEY   2

EUROSPIN SARA PINEROLO 3

(parziali 25-15; 27-29; 25-19; 22-25; 21-23)

TECNOTEAM ALBESEVOLLEY: Stomeo 11, Bottinelli 17, Elli 18, Arioli 11, Franco 16, Castelli 16, Colonna (libero), Redaelli, Ronchetti, Ne
Landoni, Fumagalli, Fidora, Losa. All: Cairoli, vice Boccalupo

EUROSPIN SARA PINEROLO: Valpiani 1, Serrano 9, Togut 19, Midriano 14, Borgna 15, Fornara 20, Ignelzi (libero), Borri 1, Marcone 2, Giai, Ne Franco, Fattori, Stratta. All: Caire, vice Zanirato

Arbirti: Fini di Novate Milanese e Barberio di Brescia

 

Dal volley femminile a quello maschile di B2. La formazione della Libertas Cassa Rurale Cantù gioca una buona partita ma è costretta ad arrendersi per 3-1 alla Nuncas Chieri, vicecapolista del girone A di serie B2. La squadra di caoch Francesco Bernasconi parte con l’atteggiamento giusto e nel primo set gioca una buona pallavolo, riuscendo ad imporsi nel finale con il minimo scarto (25-23). I piemontesi nel secondo cercano un’immediata reazione partendo subito con il doppio vantaggio e allungando. I canturini però non demordono e ritrovano il punto del pareggio, anche se una decisione dubbia dei direttori di gara riporta Chieri avanti e a chiudere 25-20. Da quel momento i canturini si disuniscono e Chieri vince il terzo e quarto parziale in fotocopia (25-17).

“Abbiamo, a tratti, giocato una buona pallavolo contro una squadra che sta facendo molto bene. Per due set abbiamo giocato alla pari e poi siamo calati, soprattutto di testa. Peccato per il secondo set; abbiamo fatto una bella rimonta e il punto dela possibile parità non dato a nostro favore ci ha penalizzato, soprattutto a livello morale. Nel terzo e nel quarto set potevamo fare qualcosa in più. Ora abbiamo la pausa, due settimane per preparare al meglio le tre partite finali. Il nostro obbiettivo è quello di raggiungere il quartultimo posto, che potrebbe garantirci il ripescaggio”, ha commentato a fine partita coach Francesco Bernasconi.

 

TABELLINO

Nuncas Chieri – Cassa Rurale Cantù 3-1 (23-25, 25-20, 25-17, 25-17)


NUNCAS CHIERI: Simonetti 3, Argentero 15, Sordella 7, Piovano 5, Castelli 14, Castelli 12, Sansanelli (L1), Montini 3, Ronco, Perlo, Lotto, Corno, Romeo (L2)

CANTU’: Botta 3, Valori 12, Gerbella 6, Molteni 8, Laneri 8, Maino A. 10, Rudi (L2), Abati 3, Caspani, Maino G. All: Bernasconi.

 

Più informazioni su