CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Spaccio in bagno, chiusa la sala giochi di Mozzate

Più informazioni su

Provvedimento notificato dai carabinieri al titolare del Las Vegas: per tre mesi niente attività. Pienamente recepita l’indicazione dei militari sulla pericolosità sociale del locale come già avvenuto anche nei giorni scorsi a Locate. Venerdì tre in manette.

 

 

I Carabinieri della Compagnia di Cantù hanno chiuso, notificando un provvedimento della Questura di Como, la sala giochi Las Vegas di Mozzate dove nei giorni scorsi sono stati arrestati in tre – due italiani ed un tunisino – per spaccio di droga. Come per un altro locale di Locate Varesino anche in quest’occasione la Questura ha recepito interamente le risultanze investigative ed ha rilevato la pericolosità sociale dei fatti che avvenivano all’interno della sala giochi mozzatese (Spaccio ormai assodato nei bagni ndr) ed ha deciso di intervenire disponendo la chiusura dei battenti del “LAS VEGAS” per novanta giorni. Proprio ieri militari della Stazione di Mozzate, ricevuta l’Ordinanza, hanno notificato al titolare del locale il provvedimento e messo i sigilli alle porte dell’attività.

Più informazioni su