CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Il nuovo lungolago: costi in rialzo e molti dubbi

Più informazioni su

Le perplessità di molti tecnici presenti dopo l’illustrazione del progetto. L’intervento dell’ingegnere Antonio Capsoni (GUARDALO NEL VIDEO) e le spiegazioni sulla vecchia ringhiera recuperata. Per Maroni i tempi di completamento dell’opera saranno due anni. ECCO LE FOTO.

 

 

 

Ieri sera, nel corso dell’illustrazione del nuovo progetto del lungolago di Como, sono emersi grazie alle domande dei presenti, alcuni particolari. Dalle immagini proiettate che illustravano visivamente il nuovo lungolago nei suoi vari aspetti modificati rispetto al passato, sono emersi alcuni dubbi.i Il presidente dell’Ordine degli Architetti, Angelo Monti, ha chiesto se esisteranno ancora i panconi manuali mobili da posizionarsi in caso di rischio esondazione, la risposta dell’ingegner Antonio Capsoni non ha lasciato dubbi:”Si, nel caso di possibili esondazioni verranno posizionati i panconi mobili”.

 

{youtube}jGlS29U3E-s{/youtube}

 

 

Anche il consigliere comunale Mario Molteni è intervenuto sul tema domandando cosa avverrà davanti a piazza Cavour, se per permettere alle eventuali paratie automatiche  di elevarsi verranno posizionate le numerose bitte già previste dal vecchio progetto e che oscurerebbero in parte la visuale verso il lago, e se sarà recuperata la vecchia ringhiera artistica che abbelliva il vecchio lungolago, la risposta anche in questo caso è stata chiara: purtroppo al momento non ci sono alternative anche se si sta valutando il da farsi ma al momento le bitte ci sono mentre la ringhiera sarà recuperata. Il sindaco Lucini ha specificato, però, che in alcuni punti del nuovo lungolago potrebbe essere diverso il parapetto e quindi non la vecchia balaustra. Anche l’architetto Fulvio Capsoni circa i due rialzi previsti ai lati di piazza Cavour, di fronte al Metropole e sul lato opposto pasticceria Monti, ha sollevato alcune perplessità ed ha anche richiamato l’attenzione alla pulizia da eseguire sul lungolago qualora venisse posizionato il glicine. I costi ammonterebbero a circa 27,5 milioni di euro dai 19 previsti inizialmente. I tempi previsti due anni, fine 2015, secondo il governatore Roberto Maroni.

(Nelle due foto il rendering del lungolago e di piazza Cavour a lavori completati)

Più informazioni su