CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Litiga e scappa da casa per uccidersi: fermato in tempo

Più informazioni su

E’ successo tra Grandate, dove abita il 50enne, e Griante, centro lago. I carabinieri lo bloccano mentre sta per entrare in acqua in lacrime. Poi lo portano in ospedale.

 

 

 

Fermato in tempo. Pochi attimi prima che potesse attuare il suo folle proposito di farla finita tuffandosi in acqua nel lago. Sono stati i carabinieri di Lenno, allertati dai familiari del 50enne commercialista di Grandate, ad intervenire tempestivamente. E’ successo nelle ultime ore tra Grandate – dove l’uomo abita con la famiglia – e Griante, centro lago. Qui i militari, che avevano la segnalazione della sua auto da ricercare, lo hanno notato e fermato. Stava entrando in acqua dopo aver lasciato i suoi oggetti personali in spiaggia. In lacrime ha ammesso ai militari il litigio a casa e la sua decisione di volerla fare finita. Poi è stato accompagnato in osservazione in ospedale. Avvisati subito i familiari dell’uomo.

Più informazioni su