CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Derby con insulti alla giocatrice, la Digos cerca i tifosi razzisti

Più informazioni su

Acquisite le immagini della partita di mercoledì sera al Palasampietro di Casnate. Brutta pagina di sport che potrebbe avere ripercussioni sulla “bella” di domani sera. Gli autori, se identificati, rischiano il Daspo. Caccia aperta ai tifosi razzisti. A coloro che hanno pesantemente insultato – mercoledì sera in gara2 dei quarti di finale play-off – la giocatrice del Geas di Sesto San Giovanni Abiola Wabara, ragazza di colore anche se con passaporto italiano. Un gruppo di supporters entrati al Palasampietro con vessilli e sciarpe riferibili al Como. La Digos della Questura cittadina ha acquisito da Etv il filmato della partita ed ora lo sta esaminando. Si cercano gli autori di questi insulti per poterli colpire con un provvedimento Daspo, di allontanamento dagli impianti sportivi per almeno un anno. Condanna unanime, dai vertici della Federazione con il presidente Dino Meneghin, ai dirigenti nerostellati, di questo spiacevole episodio che lascia pesanti strascichi in vista della “bella” in programma domani sera a Cinisello Balsamo. Comense e Bracco torneranno di nuovo in campo anche per cercare di cancellare questa brutta pagina che nulla ha a che vedere con lo sport.

Più informazioni su