CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Choc a Limido: giovane mamma muore davanti al figlio di 3 anni

Più informazioni su

La tragedia in un appartamento di via Ungaretti. Il piccolo non si sarebbe reso conto di quanto accacduto continuando a giocare fino all'arrivo dei soccorritori. Un improvviso malore all'origine della tragedia. Un paese sotto choc. Limido Comasco è ancora incredula di fronte alla tragedia avvenuta ieri in una abitazione di via Ungaretti. Una donna di 32 anni – Isabel Wachefield, nata in Spagna da genitori inglesi – è morta all'improvviso dopo un malore accusato in bagno. E' caduta a terra , ha sbattuto la testa ed è deceduta sul colpo. Rimanendo per ora accasciata al suolo mentre il bambino di tre anni era vicino a lei. Il marito della donna, non riuscendola a contattare al telefono, si è preoccupato chiedendo l'intervento di alcuni vicini di casa. E quando loro sono entrati nell'appartamento hanno trovato la donna a terra morta ed il suo bimbo vicino. Inconsapevole della tragedia avvenuta. Oggi la Procura di Como darà l'incarico per l'autopsia anche se non sembrano esserci dubbi sulle cause naturali del decesso. Intanto a Limido sono attesi i genitori della ragazza, in arrivo dalla Spagna.

Più informazioni su