CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Per Mon Club e Lario è tempo di medaglie! foto

Più informazioni su

Per Mon Club e Lario è tempo di medaglie!
Gara nel weekend…ma tanto altro bolle in pentola

Seveso (MB), sabato 7 e domenica 8 ottobre. Benchè per Mon Club e Lario scuola di judo l’attività sia ripresa a pieno ritmo già da fine agosto, quello del fine settimana appena trascorso è stato il primo appuntamento agonistico della nuova stagione sportiva. A Seveso, l’omonimo trofeo offre la prima occasione per rispolverare quelle sensazioni di gara che da giugno si erano un po’ assopite, per sperimentare movimenti e passaggi appena accennati ed ancora da metabolizzare, per carburare in vista degli ultimi impegni di spessore del 2017: tra Coppa Italia, Campionati Italiani Esordienti B, Trofei Italia e Gran Prix nazionali, l’agenda è bella fitta. Se poi aggiungiamo la coorganizzazione del Trofeo Mon Club, di attività aperte a tutti gli associati, openday Lego Ninjago e World Judo Day in primis, fino ad arrivare alla Notte del Samurai, ci si augura una pausa natalizia rigenerante!
Sabato 7 Ottobre, a salire sul terzo gradino del posto del Palafamila è Marco Consonni (lario, SE-81 kg). Il suo bronzo va ad aggiungersi a quello di Greta Conti (mon, JU-52 kg) ottenuto in ben due categorie oltre la propria. La tensione di gara accentuata dall’estenuante attesa è condivisa dai compagni Alessandro Bardin (mon, SE-66 kg), Moreno Oliva (kdk rho, JU-66 kg) e dal tecnico accompagnatore Francesco Balconi (kdk rho). La domenica il podio è di nuovo calcato da Pietro Pigni (lario, esoB-66 kg) ma questa volta è l’oro a brillare. Giornata di gara anche per Caroline Pasquino (mon, CAD-63 kg), Matteo Tafuro (mon, CAD-73 kg), Elia D’Ambrosio (lario, esoA-50 kg), Dennis Paternò (mon, esoB-45 kg), Gabriele Giordano (mon, esoB-66 kg) e dai tecnici Paolo Piacenti e Laura Di Adamo.
Archiviato il trofeo brianzolo l’attenzione si concentra sul prossimo duplice impegno del fine settimana a venire: domenica 15 ottobre, mentre junior/senior saranno alle prese con il trofeo della Mole città di Torino, tappa di Gran Prix nazionale, i più giovani varcheranno il confine per approdare in Svizzera, a Caslano, per la 23° coppa Malcantone. Al club vincitore il compito di ripetere l’impresa al trofeo Mon Club in programma per sabato 9 e domenica 10 dicembre 2017 ed aggiudicarsi così il premio Insubrica del valore di 200,00 euro.

Più informazioni su