CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Tragedia a Bellagio: crolla un solaio, operaio muore sotto le macerie foto

L'incidente in piazza Suria poco fa. Niente da fare per l'uomo. Cause da accertare. Era in corso uno scavo.

A Bellagio grave incidente sul lavoro poco fa. Per cause da accertare è crollato un solaio a volta durante alcuni lavori di ristrutturazione di una abitazione. Episodio in località piazza Suria. Per un 58enne operaio rimasto schiacciato dalle macerie – Nazareno Bretti, di Giussano (MonzaBrianza) – non c’è stato nulla da fare. Morto sul colpo per le gravi ferite riportate: Bretti è rimasto colpito dal crollo, un collega di lavoro solo sfiorato ad una gamba e salvo per miracolo. Era in corso uno scavo per realizzare una zona di aerazione.

Sul posto anche i Vigili del Fuoco (una squadra da Como, una da Erba), che hanno scavato tra le macerie per recuperare il corpo della vittima. I pompieri hanno anche provveduto a mettere in sicurezza l’area per scongiurare il rischio di alttri crolli.

Oltre ai vigili del fuoco sul posto anche carabinieri ed Asl. L’elisoccorso è stato fatto decollare da Sondrio anche se non è servito. Cantiere dello scavo subito bloccato e sotto sequestro in attesa di accertamenti di carabinieri ed Asl. Informata anche la Procura di Como per eventuali verifiche sulla regolarità della struttura.