CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Campione: prosegue la seconda edizione del Wsop Circuit

Prima settimana in archivio per la seconda edizione del Wsop Circuit di Campione d’Italia organizzata dal Campione Poker Team in partnership con SNAI  nella sala da gioco dell’enclave italiana in Svizzera. I 1.614 giocatori tengono conto solo dei 4 eventi ufficiali del palinsesto WSOP, quelli per intenderci che hanno visto il vincitore premiato con l’ambito Ring, e in aggiunta il 20.000 garantito di domenica pomeriggio. A questi vanno aggiunti i giocatori dei numerosi satelliti e dei side events più piccoli. Con loro si arriva a oltre 2.000 buy-in incassati dal Casino di Campione da mercoledì 8 settembre a domenica 11.

Partiamo dall’evento #0 che ha totalizzato 332 entries per un prize pool di 40.250 euro generati da un buy in di appena 150 euro. L’evento vedeva sfidarsi i Poker players contro lo Staff e cioè dealer, personale del Casinò di Campione, media, giornalisti e addetti ai lavori. Torneo avvincente e vinto dall’ucraino Iaroslav Shklyar per 6.830 euro seguito da Daniele Primerano, poker pro regular della sala da gioco campionese e Mirko Loddo, croupier e dipendente del Casinò. A premio sono andati in 25.

Poi è stata la volta dell’evento #1, il secondo ring Wsop Circuit partito venerdì 9 settembre. L’evento è terminato lunedì 12 settembre, dopo 4 giorni di poker con una struttura molto tecnica particolarmente apprezzata dai pro e dai regular. Gli entries totali di questo torneo sono stati ben 699 per un prize pool di 305.113 euro. I players unici sono stati 554 con 145 re entry: un 26% di re entry totalizzato grazie alla possibilità di sfruttare questa chance anche all’ottavo livello di gioco che coincideva con il primo del day2. A premio sono andati in 55 per una prima moneta di 68mila euro. Il vincitore ha ottenuto anche un ticket per il Global Casino Championship 2017, torneo a inviti con montepremio da 1 milione di dollari che si svolge ogni anno ad agosto al Cheerokee Casino in North Carolina.

L’evento #2 Deepstack da 270+30 euro che ha assegnato al rumeno Tudor Popa il terzo ring Wsop ha totalizzato 320 players unici visto che la formula era freezeout, cioè ad eliminazione diretta. Un montepremi da 83.806 euro per una prima moneta da 17mila euro e un min cash da 560 euro con 32 posizione premiate.

Nella giornata di sabato 10 settembre al via anche l’evento #3, il Pot Limit Omaha da 360+40 euro. Gli entries sono stati 53 totali con ben 7 premi da distribuire. Il prize pool totale è stato di 18.507 euro per una prima moneta da 6.020 euro assegnato a Paolo Erriques.

Domenica 11 settembre ha preso il via anche il Superstar weekly che concorreva all’omonima classifica dei regular. Il prizepool garantito era di 20mila euro e alla fine gli entries totali sono stati 210 per un montepremi da 33.558 euro per una prima moneta da 7600 euro e 18 posizioni premiate.

Dopo il grande successo dei primi 4 Ring WSOP in questa seconda edizione del Circuit è il momento di tuffarsi nel clou di questo festival del poker. La seconda settimana del WSOP Circuit prevede infatti il Main Event da 880 euro di buy-in e start venerdì 16 settembre alle ore 18. Come da tradizione il Main Event è in formula Freezeout e prevede 4 livelli da 60 minuti di late registration. I bui passano a 75 minuti nel Day2 in programma sabato, mentre la chiusura è prevista addirittura per martedì 20 settembre. Come per l’evento 1, anche in questo caso il vincitore del Ring si aggiudicherà un ticket per il Global Casino Championship 2017. Nei primi 4 giorni della settimana sarà la variante Omaha a farla da padrona, con il PLO 6 max Championship da 300 euro di buy in. I tornei di “qualificazione” saranno da lunedì a mercoledì, mentre l’anello numero 4 si assegnerà nella sfida di giovedì 15. Un altro appuntamento da non perdere è l’High Roller Master da 1.100 euro di iscrizione, con inizio nella giornata di sabato e late registration fino al primo livello del Day2. Sabato e domenica è la volta anche degli ultimi due Ring ufficiali WSOP, l’evento 6 Superdeep da 400 euro e il torneo Last Chance da 200 euro e 20.000 garantiti. Anche nello schedule di questa seconda settimana del Circuit non mancano numerosi satelliti per partecipare agli eventi principali a partire da soli 40 euro di iscrizione. E come sempre non mancano i consueti tornei giornalieri tra i quali spiccano il 10.000 garantito di lunedì e venerdì sera.

In questa seconda settimana del WSOP Circuit la Cash Room del Casino di Campione aprirà eccezionalmente alle ore 14 da lunedì a giovedì e addirittura alle 12 venerdì, sabato e domenica per soddisfare la grandissima richiesta dei giocatori. Nella prima settimana è stata decisamente positiva la risposta dei players con una media di 16 tavoli costantemente aperti durante tutto il week end. Si partiva dal “popolare” 1-2 fino a una costante presenza di tavoli 10-10 e 10-20 dealer choice. Numerosissimi i top players presenti, da Sergio Castelluccio a Claudio “Swissy” Rinaldi, passando per Gabriele Galb Lepore.