CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Como: scappano all’alt dei carabinieri, inseguimento e arresto

Più informazioni su

Episodio movimentato ieri in città con una macchina che non si è fermata all’alt dei carabinieri. L’episodio in via Oltrecolle quando il reparto speciale Cio, in rinforzo all’organico di Como, stava eseguendo dei normali controlli stradali. All’alt dei carabinieri però l’auto, una Ford Focus, non si è fermata e uno degli occupanti ha anche lanciato una parrucca fuori dal finestrino.

Da quel momento è inziato un inseguimento fino a via Salita Cappuccini dove tre dei quattro occupanti della vettura sono scesi dalla macchina e hanno inizato a correre, due sono riusciti a scavalcare il cancello di una proprietà privata dandosi alla fuga, mentre il terzo, un 35enne di Saronno, è stato fermato dai militari. A bordo della macchina è rimasta solo una persona, la madre del 35enne.

Durante la perquisizione del veicolo i carabinieri del Cio hanno trovato due targhe tedesche, quelle originali della macchina, che erano state sostituite da false targhe italiane. E’ stata individuata anche una radio portatile sintonizzata sulla frequenza utilizzata dalle forze dell’ordine.

Il ragazzo è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e questa mattina processato con rito direttissimo. Proseguono le indagini per capire il perchè della presenza di queste quattro persone sul territorio.

Più informazioni su