CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Cernobbio: da domani la postazione di bike sharing

Più informazioni su

A Cernobbio la nuova postazione di bike sharing. Gli stalli sono nei pressi di Villa Bernasconi. Residenti e turisti potranno, quindi, usufruire della possibilità di noleggiare anche a Cernobbio biciclette da utilizzare con finalità turistiche o di spostamento “smart” lungo il lago.

“Si tratta del primo passo intrapreso dall’Amministrazione Comunale nel cammino di valorizzazione della mobilità sostenibile – commenta l’Assessore al Territorio, Carolina Bianchi -. Alla posa della postazione di bike-sharing, infatti, seguiranno nei prossimi mesi i cantieri per la sistemazione del tratto di via Regina dal confine con il Comune di Como a largo Visconti e l’esecuzione di piste ciclopedonali sul territorio comunale, in particolare in accordo con Maslianico, con realizzazione di percorsi protetti. Tutte iniziative che hanno come scopo quello di favorire la diffusione di un nuovo concetto di viabilità locale per turisti e cittadini che non potrà che migliorare la qualità della vita di tutti”.

L’intervento è stato realizzato grazie al contributo di Regione Lombardia nell’ambito del distretto dell’attrattività (DAT) “Percorsi di lago e di monte”, che vede capofila il comune di Argegno. La postazione cernobbiese di bike-sharing aderisce inoltre al progetto “Bicincittà – Bike&Co” ed è del tutto identica a quelle già presenti nel territorio comunale di Como, così da garantirne l’interscambio. L’unica differenza è che, in questo caso, le biciclette sono “griffate” anche Comune di Cernobbio.  All’installazione della postazione seguirà tra qualche settimana l’inaugurazione ufficiale nel corso di un prossimo evento nel quale l’Amministrazione intende coinvolgere anche gli operatori turistici e commerciali di Cernobbio che, insieme all’Infopoint, avranno un ruolo non indifferente nel promuovere questo nuovo servizio. “Credo che la sfida per un nuovo concetto di mobilità sia in procinto di essere lanciata – conclude l’Assessore Bianchi – e questa non riguarderà soltanto la bicicletta ma anche altri mezzi che consentono di raggiungere agevolmente Cernobbio. Pensiamo soltanto alle opportunità offerte dal primo bacino del lago. In questo modo le croniche difficoltà dovute al traffico o all’insufficienza di posti auto in particolari occasioni, verrebbero meno automaticamente. Senza dimenticare infine le opportunità turistiche offerte da Cernobbio come i due percorsi di hiking urbano del “Camminacittà” e gli itinerari in montagna e verso il Bisbino”.

Per poter usufruire del servizio di noleggio di bike-sharing è possibile scaricare l’app “Bici in città”, disponibile su piattaforma Android ed Apple, in download gratuito. Dopo essersi registrati  si può acquistare l’abbonamento giornaliero utilizzando l’app stessa per prelevare la bicicletta. In caso di abbonamenti mensili e annuali al servizio occorre invece seguire le istruzioni disponibili sul sito web: www.bicincitta.com

Più informazioni su