Il pianista sul lago di Como tornerà anche il prossimo anno

Ieri sera nel bellissimo spazio del Cantiere Ernesto Riva di Laglio è stato presentato il film girato nei due giorni dell’evento The Floating Moving Concert che ha visto protagonista il giovane talentuoso pianista Alessandro Martire. Un sogno che si realizza per lui, suonare navigando sul lago che ama, una sfida per i ragazzi dell’Associazione Culturale LEJ, di cui Alessandro fa parte, che hanno organizzato tutto sia dal punto di vista tecnico che artistico. La bella riuscita di un evento, che comportava molte criticità, si deve ad un grande gioco di squadre: quella di Alessandro Martire, quella di Daniele Riva e gli uomini e le donne del Cantiere Ernesto Riva e lo staff del sindaco di Cernobbio Matteo Monti, il primo che ha creduto, e sostenuto sino in fondo, la pazza idea di Martire.

Il video integrale del Floating Moving Concert sarà disponibile più avanti, qui vi proponiamo l’intervista ai protagonisti realizzata durante il party di chiusura (e arrivederci) dell’evento

Mostra tutto il testo Nascondi