Ritrovato senza vita un escursionista comasco di cui si erano perse le tracce dal 26 dicembre. Aveva lasciato l’auto parcheggiata ed era risalito verso il Pizzo di Gino (2245 m di quota)