Guarda come dondolo…abbiamo provato il ponte tibetano “Carasc”

Il ponte tibetano più lungo delle Alpi che collega i comuni montani di Monte Carasso e Sementina nel Canton Ticino è diventato meta di escursioni per molti comaschi.

Non solo gli appassionati di montagna vogliono provare il piacevole brivido di camminare sospesi a 130 metri d’altezza su uno stretto assito. In realtà la costruzione inaugurata l’anno scorso è molto solida e chi ricerca l’effetto Indiana Jones non trova quel senso di precarietà dei ponti tibetani di corde, ma, il dondolio c’è e il salto nel vuoto pure. Sensazione che aumenta man mano che ci si allontana dall’orlo della vallata sottostante. Arrivati a metà dei 270 metri di ponte si spera che il vento non aumenti troppo. Sconsigliato se soffrite di vertigini.

 

 

ponte tibetano carasc

prova del ponte tibetano in Leventina