Quantcast
eventi vari

Presentazione del libro di Paolo Roversi

24/07/21

: - Inizio ore 20.30

Attenzione l'evento è già trascorso

Sabato 24 Luglio 2021 ore 20:30 – Paolo Roversi presenta “Il pregiudizio della sopravvivenza”, Ed. Marsilio per il Festival Menaggio Noir 2021, evento letterario organizzato dall’Associazione Artelario.it in collaborazione con le Arti Grafiche Sampietro.

La serata si terrà in Piazzale Martiri delle Foibe, Scuole Medie di Menaggio.

Una storia tesa e avvincente tra Milano e la Bassa, in bilico fra traffici di droga, criminali senza scrupoli e l’ombra del terrorismo, dove antichi nemici ritorneranno dal buio per reclamare la loro vendetta.

«Milano resta una scacchiera in continua evoluzione su cui gioca Radeschi» – Corriere della Sera

«Sebastiani & Radeschi sono ormai una coppia collaudata del noir meneghino del bravo Paolo Roversi» – il Fatto Quotidiano
I vecchi incubi di Enrico Radeschi tornano a perseguitarlo, e lo fanno colpendolo negli affetti più cari: qualche giorno prima di San Valentino la sua ragazza Andrea, a Salisburgo per una conferenza, scompare nel nulla, e lui è l’unico in grado di scoprire cosa le sia capitato. Ben presto si rende conto che quel rapimento è solo un tassello di un piano più grande che lo costringerà a una spasmodica e angosciosa corsa contro il tempo. Qualcuno nell’ombra sta tessendo abilmente i fili di una ragnatela in cui Radeschi rischia di rimanere invischiato, e la sua unica possibilità di salvezza consiste nel trasformarsi da preda in cacciatore. Per farcela avrà bisogno di tutto l’aiuto dei compagni di sempre: il vicequestore Sebastiani, brillante poliziotto col sigaro perennemente spento fra le labbra, e il Danese, delinquente dal cuore d’oro con un’iguana che vive sotto i suoi vestiti. L’ottava avventura del giornalista hacker protagonista della fortunata serie di Roversi si dipana – tesa e vibrante come una corda pronta a spezzarsi da un momento all’altro – tra Milano e l’Austria, in bilico fra traffici di droga, criminali senza scrupoli, rapine al femminile, dischi di vinile e colpi di scena scanditi dalla musica di Mozart e Bob Dylan, mentre un antico nemico riemerge dalle nebbie del passato per reclamare la sua crudele vendetta.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!