Quantcast
cermenate spettacoli

Due spettacoli all’auditorium di Cermenate

05/11 » 06/11/21

:

Attenzione l'evento è già trascorso

Il Comune di Cermenate propone due appuntamenti gratuiti il 5 e 6 novembre, il primo è uno spettacolo in occasione della ricorrenza del IV Novembre, il secondo rivolto ad un pubblico di adolescenti e giovani.

Venerdì 5 novembre  alle ore 21.00, presso l’Auditorium comunale Padre A. Zucchi di via G.B. Grassi 27 a Cermenate, si terrà lo spettacolo dal titolo “IL VIOLINO DEL SOLDATO, Musica e musicisti raccontano la Grande Guerra (1914-1918)”.

Durante la Prima guerra mondiale la musica era parte integrante della vita militare. Le canzoni accompagnavano le truppe nelle lunghe ore in trincea, nel corso delle marce o durante il riposo nelle seconde linee. In un’Italia segnata da forti diseguaglianze economiche e culturali, dalla presenza di centinaia di dialetti e con un tasso di analfabetismo del 40%, il repertorio delle canzoni di guerra, interamente in lingua italiana, rappresentò il primo elemento unificante dell’identità nazionale.

Il celeberrimo canto Leggenda del Piave divenne il vero e proprio inno della Prima guerra. Numerose sono le storie e le vicende, spesso drammatiche, di soldati musicisti, in particolare violinisti, mandolinisti e chitarristi che nei momenti di tregua imbracciavano i loro strumenti per far dimenticare la disumanità della guerra e far sperare in un mondo migliore.

Un incontro per raccontare gli orrori della Grande Guerra, attraverso l’insolito sguardo della musica. Esecuzioni musicali, racconti, immagini e video riveleranno curiosi e inediti aspetti della vita infernale nelle trincee, delle condizioni dei prigionieri, della disciplina e della strategia del terrore, delle carneficine, della gestione del tempo libero delle truppe e del ruolo della musica nei campi di prigionia.

L’iniziativa, presentata da Accademia Viscontea e Amministrazione comunale, per il IV Novembre – Giornata dell’Unità nazionale e delle Forze armate e del centenario della traslazione, presso l’Altare della Patria a Roma, del Milite Ignoto (4 novembre 1921), simbolo di tutti i soldati che hanno perso la vita al fronte, senza mai essere ritrovati e restituiti agli affetti dei propri cari.

PRENOTAZIONE CONSIGLIATA  a Ufficio URP e Cultura tel. 0317776141 – info@comune.cermenate.co.it

cermenate spettacoli

Sabato 6 novembre alle ore 20.30, sempre all’Auditorium comunale, si terrà lo spettacolo “TIRARE LA CORDA” sul tema dei comportamenti a rischio nel mondo giovanile. Una produzione di Teatro Officina.

“Tirare la corda” è un progetto teatrale ed educativo rivolto ai giovani e realizzato con due attori ventenni che portano sulla scena i corpi e le storie di ragazzi che hanno intercettato, sfiorato, flirtato con comportamenti a rischio come l’abuso di sostanze, la guida in stato di ebbrezza, il balconing, i giochi estremi sul web, ecc.
La scrittura del testo e la messa in scena sono stati preceduti da un lavoro di ricerca e documentazione dal vivo tramite dei focus group realizzati con gruppi di ragazzi che frequentano i Centri di aggregazione giovanile gestiti da cooperative sociali (Centro tempo per l’infanzia, Comin, L’onda di Nico).

L’iniziativa, organizzata da Associazione La Tenda, gode di patrocinio comunale. PRENOTAZIONE CONSIGLIATA  ad Associazione La Tenda e-mail: latendassociazione@gmail.com

INGRESSO GRATUITO, CON GREEN PASS. Gli eventi si svolgeranno nel rispetto delle disposizioni vigenti in materia di contenimento del contagio da Covid-19. E’ necessario indossare la mascherina durante la permanenza all’interno dell’Auditorium.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!