Lo choc

Giovane comasco rischia una strage con l’auto in Puglia: era positivo ad alcool e droga

Litigio con alcuni cittadini, era in condizioni psico-fisiche alterate. Per fortuna non ha ferito nessuno.

carabinieri generica esterno scuola dopo vandalismo, pubblico ufficiale

E’ stato denunciato a piede libero per guida in stato di ebbrezza e sotto effetto di sostanze psicotrope l’uomo che presumibilmente si trovava alla guida della Volkswagen Polo che nella tarda serata di ferragosto è piombata nella zona pedonale di Carovigno (Brindisi), in una piazza gremita di persone. Si tratta di un 24enne residente a Como, in vacanza in Puglia in questi giorni e figlio dell’intestatario dell’auto. Dagli accertamenti effettuati in ospedale, il giovane è risultato positivo ad alcool e sostanze stupefacenti.

 

Le indagini sono state condotte dai carabinieri del Nor della compagnia di San Vito dei Normanni. I fatti si sono verificato intorno alla mezzanotte di Ferraosto quando l’auto è arrivata a forte velocità nella piazza centrale di Carovigno. Il conducente ha inizialmente imboccato un vicolo troppo stretto. Dopo aver fatto retromarcia, ha proseguito verso la piazza, piena di turisti e famiglie, fino a scontrarsi con dei gradoni che la delimitano.

 

Sceso dall’abitacolo, è stato circondato da alcuni presenti e ha avuto una colluttazione con il titolare di un bar, al termine della quale si è dileguato a piedi, a torso nudo. I carabinieri, recatisi sul posto, sono risaliti a breve al proprietario della macchina e hanno quindi rintracciato il figlio dello stesso che è stato denunciato.

 

 

leggi anche
strage bologna commemorazione 2020
42 anni fa
2 agosto, strage di Bologna: anche una delegazione di Como presente alle celebrazioni
como presentazione memoriale per ricordare strage di capaci ai giardini a lago como
La ricorrenza
Como, svelato il “Memoriale” per ricordare la strage di Capaci: ecco come sarà
polizia locale como controllo notturni sulle strade
Tante irregolarità
Como, due mesi di controlli in strada ed una “strage” di patenti per velocità ed alcool
controlli polizia locale cantù ingresso scuole enaip di cantù
Anti-droga
Cantù, polizia locale ed unità cinofila all’ingresso delle scuole: tanti studenti controllati
commenta