Atletica

Alì al fianco di Marcel Jacobs a Monaco: a caccia della finale europea dei 100 metri

Il 23enne di Albate stasera ha la grande opportunità di entrare tra i migliori velocisti del Continente. Ma deve migliorare un pò il suo personale.

La grande serata del 23enne ragazzo di Albate – ora in forza alle Fiamme Gialle – Chituru Ali. Questa sera a Monoca di Baviera – ore 20,05 la batteria – Ali affronta la semifinale dei 100 metri del campionato europeo di atletica leggera. Grazie al suo personale ottenuto in precedenza, è approdato direttamente in semifinale saltanto le qualificazioni. E qui, stasera, se la vedrà con gente spaziale a partire dall’oro olimpico Marcell Jacobs (anche se non al top della condizioone). Jacobs e non solo: anche i britannici Zharnel Hughes (campione uscente) e Reece Prescod (argento a Berlino 2018), i francesi Jimmy Vicaut (ex-primatista europeo) e Méba Mickaël Zeze e la coppia tedesca Lucas Ansah-Peprah e Owen Ansah, tutti probabili finalisti e con un crono migliore del comasco.

 

Chituru stasera dovrà giocarsi tutto in quei dieci secondi della semifinale per entrare negli otto uomini jet d’Europa. Impresa non facile per lui visto che per fare questo dovrà cercare di migliorare ulteriormente il suo personale, ma per lui è già un successo enorme essere qui a Monaco. Stasera, dunque, semifinale alle 20,05 ed eventuale finale due ore dopo: ore 22,15.

 

APPROFONDIMENTO QUI SOTTO

leggi anche
chituru ali in gara con maglia italia 60 ostacoli atletica
Atletica
Chituru vola anche a Savona: vicinissimo a Tortu, ma poi lo ferma un guaio muscolare
commenta