Fino al 6 novembre

ArchiViVitali apre la Scena dell’Arte a Villa Carlotta e a Bellano

Apre domani La Scena dell’Arte, a cura di Velasco Vitali, con due sezioni tematiche: Il teatro segreto a Tremezzina e Straniamenti Bellano

La Scena dell’Arte è un progetto espositivo prodotto da ArchiViVitaliVilla Carlotta che apre al pubblico domani, sabato 2 luglio, e sarà visitabile fino a domenica 6 novembre 2022. L’esposizione, a cura di Velasco Vitali, si declina in due sezioni tematiche: Il teatro segreto a Villa Carlotta a Tremezzina e Straniamenti nello Spazio Circolo di Bellano.

La Scena dell’Arte è il primo progetto diffuso di arte contemporanea sul Lago di Como che connette tra loro le due sponde storicamente
diverse: l’una è da sempre meta del turismo internazionale mentre l’altra è stata il cuore manifatturiero del lago. Le due sedi espositive
raccontano a loro volta questa differente natura: da una parte un’antica villa dalla storia gloriosa immersa in uno dei giardini botanici più belli d’Europa e, dall’altra, uno storico circolo operaio recentemente trasformato in spazio espositivo.

Il progetto, ideato e prodotto dall’associazione culturale ArchiViVitali, inaugura la collaborazione con Villa Carlotta e vuole essere anche il prologo di un più ampio progetto che, attraverso il linguaggio dell’arte contemporanea, punta a mettere in rete i grandi laghi lombardi alpini: Como, Garda, Iseo, Maggiore e Orta.

archivivitali la scena dell'arte a Villa Carlotta

NICOLA BENOIS, 1955, le ore del giorno e della notte, acquarello e matita su carta

 

Il Teatro segreto, Villa Carlotta
A Villa Carlotta viene presentata la mostra La Scena dell’Arte. Il Teatro segreto, dove Antonio Marras e Ferdinando Bruni interpretano gli spazi della villa, creando un gioco di rimandi tra la poetica personale e la storia dell’edificio monumentale.

Straniamenti, Spazio Circolo
Sull’altra riva del lago, a Bellano, La Scena dell’Arte. Straniamenti trasforma idealmente lo spazio Circolo in una scenografia teatrale
animata dalle opere di 20 artisti, Nicola Benois, Ferdinando Bruni, Aldo Carpi, Marcello Chiarenza, Gian Enrico Fercioni, Giosetta Fioroni, Barnaba Fornasetti, Claudia Losi, Armin Linke, Luigi Mainolfi, Antonio Marras, Francesca Montinaro, Mimmo Paladino, Pier Luigi Pizzi, Matteo Soltanto, Maria Spazzi, Emilio Tadini, Giovanni Testori, Paolo Ventura. Gli ingredienti di Straniamenti sono bozzetti per scenografie, installazioni, costumi, locandine e studi di scena: un vero e proprio paesaggio teatrale in cui i lavori esposti sono ad un tempo oggetti di intensa bellezza ed evocazioni di reali opere di cinema e teatro.

INFORMAZIONI AL PUBBLICO

BELLANO. CIRCOLO, via Manzoni 50
Dal 2 luglio al 30 settembre: da martedì a venerdì dalle 17 alle 19, sabato e domenica dalle 11 alle 13 e dalle 17 alle 19.Dall’1 ottobre al 6 novembre: sabato e domenica dalle 11 alle 13 e dalle 17 alle 19 archivivitali@gmail.com _ archivivitali.org

VILLA CARLOTTA. Via Regina, 2 Tremezzina
Da lunedì a domenica dalle 10 alle 18,30 (ultimo biglietto ore 18). segreteria@villacarlotta.it www.villacarlotta.it.

commenta