Il progetto

A Lezzeno il “Bosco Arcobaleno” per ricordare il sorriso di Maddy e fare giocare tanti bimbi

Taglio del nastro con il presidente Fermi:"Grande progetto". L'emozione della mamma Francesca:"Amava questo posto, ora è suo per sempre....."

Taglio del nastro con le istituzioni. E per l’occasione, con una visita gradita, è arrivato anche il presidente del consiglio regonale Alessandro Fermi. Un saluto e una presenza che vale per chi – come la famiglia Matteri – ha fortemente voluto questo “Bosco Arcobaleno” in questa porzione di terreno di proprietà della famiglia. Tramandato da generazioni ed ora con Francesca e Stefano diventato punto di ricordo perenne per il sorriso della loro Maddy, scomparsa prematuramente qualche anno fa in un tragico incidente nel lago..

presentazione bosco arcobaleno a lezzeno con presidente fermi e famiglia matteri per maddy
presentazione bosco arcobaleno a lezzeno con presidente fermi e famiglia matteri per maddy

Benvenuti nel bosco che i Matteri hanno fortemente voluto proprio per Maddy. Giochi per i bimbi e cartelli di spiegazioni degli animali presenti. Le sagome di quelli più comuni, niente cestini perchè i rifiuti sid evono portare a casa. La filosofia spiegata da Francesca (video sopra), apertura vera e propria tra qualche giorno. Il “Bosco Arcobaleno” lo si raggiunge passando dalla Madonna dei Ceppi di Lezzeno, poi in mezzo al bosco fino a questo luogo incantato con vista lago.

All’inaugurazione ufficiale, come detto, anche il presidente Fermi, venutoper un saluto ed un abbraccio a chi – come Francesca – ha voluto questo luogo per un progetto che non è solo emozione, ma anche didattica. Utile per i piccoli che, divertendosi, imparano chi “abita” questi boschi.

 

presentazione bosco arcobaleno a lezzeno con presidente fermi e famiglia matteri per maddy
presentazione bosco arcobaleno a lezzeno con presidente fermi e famiglia matteri per maddy
commenta