What's up

Le 5 migliori attrazioni di Londra

Le 5 migliori attrazioni di Londra che meritano senza dubbio di essere visitate sono la torre del Big Ben e il Palazzo di Westminster, la cattedrale di Westminster Abbey, Buckingham Palace, il Tower Bridge e Hyde Park

Londra

Le 5 migliori attrazioni di Londra che meritano senza dubbio di essere visitate sono la torre del Big Ben e il Palazzo di Westminster, la cattedrale di Westminster Abbey, Buckingham Palace, il Tower Bridge e Hyde Park. Nonostante queste indicate siano quelle considerate come le “più adatte” per attiranre maggiormente la curiosità dei visitatori e che infatti rappresentano i simboli londinesi più importanti, tuttavia vi sono anche tantissimi altri luoghi da non perdere, quando si giunge in questa metropoli. Quest’ultima infatti accontenta ogni tipo di turista, da colui/colei che ama il paesaggio urbano, fino alla persona che adora stare a contatto con il verde e magari contemporaneamente dedicarsi anche allo svolgimento di qualche particolare attività sportiva.

 

 

Le 5 migliori attrazioni di Londra: quali sono le principali

 

Le 5 migliori attrazioni di Londra che qualsiasi visitatore deve assolutamente visitare sono le seguenti: la torre del Big Ben e il Palazzo di Westminster, la nota cattedrale di Westminster Abbey, Buckingham Palace, il Tower Bridge, Hyde Park. Certamente queste sono quelle che attirano ogni anno numerosi turisti provenienti da ogni parte del mondo, ma non si deve dimenticare che la città è piena di luoghi meravigliosi da vedere.

Per questo e per gestirsi al meglio anche per quanto riguarda gli spostamenti, sarebbe meglio giungere nel territorio londinese dopo aver seguito alcune lezioni di inglese online. Queste ultime infatti costituiscono uno dei migliori modi per apprendere la lingua, soprattutto se gli insegnanti sono persone madrelingua.

Per quanto riguarda i dettagli circa i punti indicati che senza dubbio meritano di essere visitati, la torre del Big Ben è molto particolare. La stessa si trova all’interno della cosiddetta “Houses of Parliament”, ovvero Palazzo di Westminster, che è la sede del Parlamento di Londra. Quest’ultimo fu gravemente danneggiato da un doloso incendio del 1834, ma negli anni successivi si cominciò a ricostruire il sito. Se si desidera visitare gli ambienti interni, tutto ciò è possibile solo se si prenota una visita guidata, con un professionista.

Molto famosa anche la cattedrale di Westminster Abbey, in quanto qui fu incoronata l’attuale regina, Elisabetta II, e anche tanti altri regnanti prima di lei. In più molti sono anche sepolti proprio nella costruzione gotica, insieme a personaggi noti della letteratura inglese, come ad esempio Jane Austen, ma anche Charles Dickens.

Proprio qui tra l’altro si sono sposati anche il nipote dell’anziana sovrana, il Principe William, e Catherine Middleton.

Anche Buckingham Palace non deve mancare nella lista di attrazioni da vedere a Londra, in quanto è la sede governativa principale e in più è il luogo in cui risiedono gli attuali sovrani. Il palazzo ha più di 700 stanze ed è circondato da splendidi giardini. Oltre a questi elementi, si possono indicare anche più dettagli circa il Tower Bridge e Hyde Park.

 

Il Tower Bridge e Hyde Park

 

Il Tower Bridge è un ponte che attraversa Londra ed è uno dei simboli principali di questa metropoli. È stato costruito nel 1886, ma inaugurato ufficialmente soltanto otto anni dopo. Oggi è possibile percorrerlo in modo gratuito oppure pagare un biglietto per vedere la “Tower Bridge Exhibition”, che è una mostra che consente di conoscere tutti i dettagli possibili proprio riguardo la costruzione del ponte, la sua storia, le sue caratteristiche.

Per tutti coloro che invece vogliono stare lontano dal traffico cittadino e anche dal caos tipico di una grande città come Londra, vi è Hyde Park. Quest’ultimo è un parco aperto già nel 1536 e qui non solo si può stare a stretto contatto con la natura, grazie ai suoi 140 ettari di verde, ma nello stesso luogo vengono anche praticate diverse attività sportive. Tra queste, equitazione e alcuni sport d’acqua. Vi sono però anche campi dove poter giocare a tennis oppure dove poter portare il pallone e passare del tempo in compagnia con i propri amici, ma non solo. Qui infatti vengono pure organizzati numerosi concerti o altri eventi. Tra l’altro il parco in questione è situato in una zona abbastanza centrale, che consente poi di spostarsi velocemente per raggiungere le altre attrazioni cittadine. Sebbene le 5 indicate possano essere considerate come le migliori attrattive di Londra e come le più famose, tuttavia, come accennato, si deve ribadire che l’intera area è ricca di punti da ammirare e per questo, è sempre piena di turisti che provengono da qualsiasi parte del globo, in diversi periodi dell’anno.

Per questo e per evitare problematiche circa la comprensione della lingua, prima di visitare la città può essere utile svolgere qualche lezione di inglese, almeno per apprendere le nozioni linguistiche principali e sapersi gestire al meglio.

commenta