Quantcast
Gli incontri

Amministrative: sport, incontro per la Mighetti al Tennis Como e il Panathlon organizza un confronto tra sindaci

Doppio appuntamento per trattare l'argomento: uno stasera, l'altro martedì. Il dettaglio.

agenda elettorale di como generica

Un’occasione importante per confrontarsi sullo sport inteso come processo di inclusione, di crescita, di socialità e di benessere. Dalla manutenzione straordinaria delle strutture esistente alla creazione di nuove zone dedicate alla pratica dello sport: oggi (giovedì 26 maggio) alle ore 18.30, al Tennis Como di Villa Olmo, con Barbara Minghetti dialogheranno Fabio Corbani, già allenatore della Pallacanestro Cantù, Maria Pia Pullici, Presidente Associazione THAIS ed Elisabetta Oldani, Direttrice Marketing Calcio Como.

Sempre in tema di sport, come ormai da tradizione nelle ultime tornate elettorali, il Panathlon Club di Como organizza un confronto pubblico (aperto a società, federazioni, appassionati e cittadinanza) con i candidati sindaco di Como, in vista delle prossime elezioni comunali del 12 giugno 2022. L’incontro si svolgerà martedì 31 maggio alle 20.30 nella Biblioteca comunale Paolo Borsellino in piazzetta Lucati 1 a Como. A moderare sarà il giornalista Michele Sada, capocronista del quotidiano La Provincia.

Il dibattito è unico nel suo genere, perché le domande saranno concentrate integralmente sull’ambito sportivo – dagli impianti all’inclusione, dagli eventi ai sostegni alle società, dagli investimenti ai valori come etica, sostenibilità e fairplay – per cercare capire quali siano le intenzioni e i progetti dei candidati e delle liste, politiche o civiche, che li sostengono.

«Si tratta, ovviamente, di un appuntamento importante, che fa parte della nostra storia e che alla perfezione si rifà ai valori del club – ha spiegato il presidente del Panathlon Club di Como, Edoardo Ceriani –. Ci poniamo, tra gli altri, due obiettivi ben precisi: offrire ai nostri soci e a tutti gli sportivi, ma non solo, comaschi in generale un momento di ascolto e di valutazione delle proposte che arriveranno dai nuovi aspiranti amministratori e sottoporre ai candidati sindaco una serie di quesiti su temi giudicati strategici per il futuro dell’attività sul nostro territorio».

L’ingresso sarà libero fino a esaurimento posti e, come per ogni incontro pubblico di
questo tipo, ci sarà l’obbligo di mascherine FFP2.

leggi anche
noi di centro mastella sostiene Bartolich
Amministrative 22
Verso il voto con il veleno: a Camerlata gomma danneggiata all’auto di Adria Bartolich
commenta