Cosa vedere

Auto da sogno sul lago di Como: Concorso d’Eleganza Villa d’Este e Open Museum a Villa Olmo

concorso eleganza villa d'este

Preparatevi a sgranare i vostri occhi e, se siete amanti delle quattroruote, a fare sogni proibiti intorno ai gioielli che nel fine settimana arriveranno a Como e Cernobbio per due manifestazioni di risonanza internazionale.

Domani prende il via la nuova edizione del Concorso d’Eleganza di Villa d’Este con un format rinnovato. La manifestazione si terrà dal 20 al 22 maggio a Cernobbio, sulle rive del lago di Como, presso il Grand Hotel Villa d’Este. Quest’anno saranno presenti 58 diverse vetture tra le più belle e veloci della loro epoca, che parteciperanno al concorso suddivise in sette diverse classi. In relatà già oggi sono partite da Piazza della Scala a Milano, 20 modelli storicamente importanti per il Prelude Tour con il quale si è voluto omaggiare la capitale italiana del design e della moda.

Oltre alle vetture d’epoca, il Gruppo BMW, che organizza l’evento insieme all’hotel Villa d’Este la manifestazione, porterà sul lago diverse novità come la nuova M4 CLS, la berlina elettrica i7, al debutto assoluto, non manche una moto, la Supersport M 1000 RR, un’edizione speciale per l’anniversario che apparirà insieme alla BMW M4 CSL.

 Saranno celebrate anche le Ferrari con una categoria riservata alla storia del marchio: “The Cavallino at 75: Eight Decades of Ferrari Represented in Eight Icons”. Altro ospite speciale la Rolls-Royce con il secondo esemplare di Boat Tail. Ma al concorso d’eleganza i marchi prestigiosi sono molti, Lamborghini, Maserati, Bugatti, Alfa Romeo e qualche modello fuori serie che non manca mai. Un capitale su gomma di cui è difficile stimare l’entità.

Dopo due anni di emergenza pandemica torna l’apertura al pubblico durante il fine settimana a Cernobbio. Nella giornata di domenica 22 sarà infatti possibile prendere parte al “Wheels & Weisswürscht Lake Como”, che si terrà a Villa Erba, a pochi passi di distanza da Villa d’Este. Questo evento accoglie club automobilistici internazionali di BMW, Mini e di altri marchi, che nei giardini di Villa Erba metteranno in mostra le loro vetture per gli ospiti. Per i veicoli più spettacolari della storia di BMW M sarà messa a disposizione un’area riservata. Tra i vari ospiti saranno presenti tre dei leggendari BMW M Ring-Taxi del Nurburgring, quelle particolari auto dedicate ai giri turistici sul circuito tedesco.

Per quanto riguarda il concorso, sabato 21 maggio ci sarà un’esibizione delle vetture nel parco del Grand Hotel Villa d’Este, con ispezione delle auto da parte della Giuria e referendum pubblico per la “Coppa d’Oro Villa d’Este” per le vetture d’Epoca. Domenica 22 dopo l’esibizione delle vetture nel parco del Grand Hotel Villa d’Este ci sarà l’ispezione delle auto da parte della giuria e referendum pubblico per il “Concorso d’Eleganza Design Award” per Concept Car & Prototipi.

concorso eleganza villa d'este

 

FUORICONCORSO

Non solo Cernobbio, anche Como partecipa al gran galà delle supercar. Dal 21 al 22 maggio torna sul lago di Como FuoriConcorso, espressione dello stile di vita italiano ricco di arte, lusso, cultura, motori, design, benessere, e di quelle emozioni che coinvolgono appassionati di motori di tutto il mondo. 
L’edizione 2022 si chiamerà FuoriConcorso Sonderwunsch e sarà ospitata, oltre che Villa del Grumello e Villa Sucota, anche a Villa Olmo, che questo fine settimana, con il patrocinio del Comune di Como, diventa “Open Museum”. Partner istituzionale di questa edizione sarà infatti il MAUTO, Museo Nazionale dell’Automobile di Torino, con un’esposizione di 22 modelli significativi della sua importante collezione nel parco di Villa Olmo.

Nel parco, aperto al pubblico dalle 10 alle 20, saranno ospitate auto iconiche presenti a FuoriConcorso, dai prototipi dei pionieri ai bolidi leggendari che hanno trionfato nei circuiti storici e in Formula 1, fino alle icone del design italiano dal dopoguerra ad oggi: 17 veicoli dalla fine dell’Ottocento agli anni Sessanta, tra cui la leggendaria Itala 35/45 HP Pechino Parigi del 1907, che vinse in 60 giorni il raid Pechino-Parigi promosso dal quotidiano francese Le Matin, e la Ferrari 500 F2 del 1952 con cui Alberto Ascari vinse 31 gare e due campionati di Formula 1 tra il 1952 e il 1953. Ai modelli della collezione del Museo torinese si aggiungono cinque vetture e un motoscafo d’epoca provenienti da collezioni private, tra cui la Fiat Chiribiri del 1912, la Lancia Beta Spider I serie del 1975 e una rara Bizzarrini 1900 GT “Europa” del 1966.

Una guida esperta del MAUTO racconterà ai visitatori la storia dell’automobile, la trasformazione da mezzo di trasporto a oggetto di culto, dalle origini fino all’evoluzione contemporanea del pensiero creativo, con visite guidate di circa 20 minuti che partiranno, sia sabato che domenica, alle 12:00, 14:00, 16:00 e 18:00.

Generico maggio 2022

Le 22 vetture e il motoscafo esposti nel parco di Villa Olmo saranno suddivise in sei gruppi:

Ancetres
·      Benz Motor Velocipede 1898 (Collezione MAUTO)
·      Minutoli Millo 1902 (Collezione MAUTO)
·      Fiat 12/16 HP 1902 (Collezione MAUTO)
·      Fiat 16/20 HP corsa 1903 (Collezione MAUTO)
·      Itala 35/45 HP “Pechino Parigi” 1907 (Collezione MAUTO)
·      REO Gentleman’s Roadster 1908 (Collezione MAUTO)
·      Fiat Chiribiri 1912 (Collezione Righini)
·      Motoscafo in mogano del 1905 con motore Volpi, fornito dal Maestro d’Ascia Erio Matteri (Collezione privata)

Pre-guerra
·      Alfa Romeo RL SS  1926 (Collezione MAUTO)
·      Fiat 520 1928 (Collezione MAUTO)
·      OM 665 N5 1931 (Collezione MAUTO)

Nibbio
·      Monaco Nardi Chichibio 1932 (Collezione MAUTO)
·      Nibbio II 1955 (Collezione MAUTO)

Formula
·      Ferrari 500 F2 1952 (Collezione MAUTO)
·      Maserati 250F 1954 (Collezione MAUTO)
·      Ferrari 246 F1 1960 (Collezione MAUTO)
·      Ferrari 156 F1 1963 (Collezione MAUTO)

Anni ’50 e ’60
·      Alfa Romeo 6C 2500 SS Coupé “Villa d’Este” 1952 (Collezione Righini)
·      Lancia D24 1953 (Collezione MAUTO)
·      Bizzarrini 1900 GT “Europa” 1966 (Collezione Hetica Klassik Fund)

Anni ’70 e ‘80
·      Lancia Beta Spider “I serie” 1975 (Collezione Stola)
·      Ferrari 328 GTS 1986 (Collezione Stola)

Porsche Sonderwunsch – Villa del Grumello e Villa Sucota

Aperte al pubblico domenica 22 maggio dalle 16:00 alle 20:00

“FuoriConcorso Sonderwunsch” commemora le auto da sogno realizzate su misura da Porsche Exclusive Manufaktur. Un’esposizione di 30 auto uniche, molte delle quali mai esposte al pubblico, nate dall’incontro tra i sogni degli appassionati e le mani sapienti degli artigiani Porsche, che emozionano per design e unicità. 
Nel dettaglio, Villa del Grumello presenterà una selezione dei migliori modelli nati dal programma di Porsche Exclusive Manufaktur, dalle prime auto fino all’ultima presentata: la nuova Porsche 911 Sport Classic, in una delle sue prime apparizioni su strada.
 A Villa Sucota invece sarà possibile ammirare le Concept Cars di Porsche ed i prototipi. Si tratta di pezzi unici non destinati alla vendita, veri e propri studi di stile e di design, rappresentazioni dell’innovazione tipica delle concept car.

leggi anche
Porsche Fuoriconcorso
Sabato e domenica
Torna FuoriConcorso, con un’edizione dal “Sonderwunsch”
auto storiche in esposizione nel parco di villa olmo per il fine settimana
Da ammirare
Villa Olmo, grande folla per le auto del “Fuori concorso”: c’è anche la Ferrari di Ascari
commenta