Quantcast
La baby-gang del terrore resta in carcere: indagini per risalire ad altri episodi - CiaoComo
Lo choc

La baby-gang del terrore resta in carcere: indagini per risalire ad altri episodi

I quattri finiti al Bassone davanti al giudice: nessuna ammissione di colpa. Ma i carabinieri poroseguono con gli accertamenti mirati a loro carico.

Nessuna ammissione di colpa, poche e timide parole nel tentativo di chiamarsi fuori dalle accuse che li hanno portati in carcere, al Bassone, nei giorni scorsi. Interrogatorio davanti al giudice Massimo Mercaldo che ha firmto il provvedimento a loro caricomper i 18enni comaschi considerati da Procura e carabinieri i protagonisti di una spietata baby-gang che ha creato allarme sociale e paura nel canturino negli ultimi mesi. I quattro, tutti maggiorenni da poco, restano in carcere anche se i legali potrebbero chiedere a breve le attenuazioni delle rispettive misure cautelari.

 

Le indagini dei carabinieri della compagnia di Cantù hanno permesso di identificare i presunti componenti della banda. Dieci i minorenni identificati e denunciati a piede libero e quattro i 18enni per i quali il giudice delle indagini preliminari Mercaldo ha firmato l’ordinanza di custodia cautelare in carcere. A loro viene contestata l’aggressione a novembre ai danni di coetanei a Mariano Comense con vittime colpite con calci e pugni ed uno di loro finito in ospedale con una prognosi di oltre 40 giorni. Danneggiata anche la macchina di uno di loro, Seconda contestazione una rapina a un 15enne a febbraio in un parco giochi di Cantù. Non escluso anche altri episodi a loro carico: indagini che non si sono concluse e che proseguono da parte dei carabinieri della compagnia di Cantù.

 

 

 

leggi anche
carabinieri cantù auto per inchiesta baby gang cantù
Canturino
La baby-gang del terrore di Cantù: fermati quattro giovani per le aggressioni
auto polizia notte generica
Offensiva
Baby-gang, rafforzati i controlli sul territorio: due minorenni arrestati per rapina
polizia portici plinio rapina ragazzi baby-gang agenti in piedi fuori auto
Lo choc
Como, la Polizia sgominata un’altra baby-gang del terrore: tre minorenni al Beccaria
commenta