Quantcast
Sabato 7 maggio

LAV, a Como un incontro sul testamento a favore degli animali

Si intitola "Il tuo lascito per gli animali. Un filo che vi unirà per sempre" l'evento organizzato da LAV allo Sheraton Hotel per il 7 maggio

LAV testamento per animali Sheraton Como

Sabato 7 maggio, presso lo Sheraton Lake Como Hotel in Via per Cernobbio, 41 A, a partire dalle ore 10, la LAV (Lega Anti Vivisezione) organizza un incontro dal titolo Il tuo lascito per gli animali. Un filo che vi unirà per sempre, appuntamento dedicato a tutti coloro i quali desiderino informarsi sulla scelta di ricordare anche gli animali nelle proprie volontà testamentarie.

Dopo la pausa imposta dall’emergenza Covid, l’incontro itinerante LAV sul tema dei lasciti in favore degli animali, che ha già toccato oltre 20 località italiane, fa tappa a Como, mettendo a disposizione dei partecipanti l’esperienza del notaio Federica Giazzi, per far luce su alcune importanti questioni che interessano moltissime persone.
Sono infatti migliaia le silenziose storie di affetto e di convivenza tra gli italiani e i loro compagni di vita a quattro zampe: una famiglia su tre vive in casa con un animale (Eurispes 2019) e per molte di queste persone il fine vita rappresenta un’incognita, anche rispetto al destino degli animali di cui si stanno prendendo cura.

Quale futuro sarà riservato agli animali nostri compagni di vita quando non ci saremo più? Come fare per contribuire alla difesa dei loro diritti, anche oltre la propria vita? Quali progetti LAV sta concretamente realizzando con i ricavati dei lasciti sottoscritti dai suoi sostenitori?

A queste e altre domande risponderà il Direttore Generale LAV, Roberto Bennati, con il supporto giuridico del notaio, nel corso dell’incontro realizzato con il patrocinio e la collaborazione del Consiglio Nazionale del Notariato.

In Italia sono ancora poche le persone consapevoli dell’importanza di un gesto che può dare molto agli altri senza intaccare il diritto dei propri eredi. Una pratica già molto diffusa nel mondo anglosassone che consente di ricordare una Onlus e dunque una causa sociale, nella propria eredità.

Con un lascito solidale in favore di LAV è possibile aiutare gli animali in ben due modi: sostenendo le attività dell’associazione o un suo progetto specifico, e attraverso il programma Una cuccia per sempre, con cui LAV si impegna a prendersi cura e a trovare una famiglia agli animali delle persone che avranno scelto di fare testamento per l’associazione, dopo la loro scomparsa.

Durante l’evento sarà possibile conoscere alcune delle storie a lieto fine frutto dell’impegno dell’associazione e incontrarne i protagonisti, a due e a quattro zampe, come ad esempio quella di Lucky e della sua famiglia, fuggiti dall’Ucraina a causa della guerra. Saranno presenti insieme a un volontario della sede LAV di Bergamo, che ha fornito loro assistenza e fatto operare Lucky, che necessitava di un delicato intervento alla zampa, grazie alla collaborazione con le Cliniche veterinarie AniCura.

Un’occasione di incontro e di riflessione, in cui sarà possibile informarsi sul valore di un lascito solidale e constatare in prima persona i risultati ottenuti e gli obiettivi in via di realizzazione, grazie alla generosità di chi ha deciso di ricordare LAV nelle proprie volontà testamentarie.

L’appuntamento si concluderà con un rinfresco. Gli animali sono i benvenuti.

Si prega di dare conferma della propria partecipazione e di eventuali accompagnatori ai numeri 064461325 – 3204792597 oppure via e-mail a lasciti@lav.it.

commenta