Quantcast
Mascherine al chiuso, proroga fino al 15 giugno per cinema, trasporti, ospedali ed Rsa - CiaoComo
La situazione

Mascherine al chiuso, proroga fino al 15 giugno per cinema, trasporti, ospedali ed Rsa

La decisione comunicata stasera dal Ministro Speranza:"Non siamo ancora fuori dalla Pandemia, serve ancora prudenza ed attenzione"

Il ministro della Salute, Roberto Speranza, ha firmato stasera l’ordinanza per la proroga dell’obbligo dell’uso delle mascherine al chiuso in alcuni luoghi – ospedali, cinema, mezzi pubblici. “Non siamo fuori dalla pandemia e serve ancora cautela”, così Speranza che ha confermato che oggi è stato approvato un emendamento in Commissione” Affari sociali della Camera “cheproroga l’uso della mascherina fino al 15 giugno in ambito sanitario, ospedali e rsa, nel trasporto pubblico locale e a lunga distanza, negli studi professionali, nei cinema e teatri e negli eventi sportivi al chiuso”, così ancora Speranza in serata.

Dopo l’approvazione da parte della commissione competente della Camera dei Deputati del decreto “fine stato di emergenza”, il ministro della Salute ha firmato l’ordinanza che recepisce il testo dell’emendamento sull’utilizzo delle mascherine al chiuso, come approvato dalla commissione.

 

Da domenica, infine, eliminazione del green pass per l’accesso al luogo di lavoro ed anche per bar e ristoranti anche al chiuso; – mense e catering continuativo; – accesso degli spettatori a spettacoli al chiuso (cinema, teatri) e a eventi sportivi ; – studenti universitari; – centri benessere; – attività sportive al chiuso e spogliatoi; – convegni e congressi; – corsi di formazione; – centri culturali, sociali e ricreativi al chiuso; – concorsi pubblici; – sale gioco, sale scommesse, sale bingo e casinò; – colloqui visivi in presenza con i detenuti negli istituti penitenziari; – feste al chiuso e discoteche; – mezzi di trasporto.
Fino al 31 dicembre 2022 resta invece l’obbligo vaccinale con la sospensione dal lavoro per gli esercenti le professioni sanitarie e i lavoratori negli ospedali e nelle RSA; fino alla stessa data rimane obbligatorio il green pass per visitatori in RSA, hospice e reparti di degenza degli ospedali. Per le forze dell’ordine, le forze armate, il personale della scuola e delle università, ma anche gli over 50 l’obbligo vaccinale resta in vigore fino al prossimo 15 giugno.
leggi anche
bus si viaggia con le mascherine, ma tutti seduti
La novità
Mascherine al chiuso, cosa cambia dal primo maggio e dove resterà obbligatoria
frontiera italia svizzera
La novità
Due anni di Covid, in Svizzera si riapre tutto da venerdì: stop a mascherine ed isolamento
regione lombardia nuova ordinanza per mascherine emergenza coronavirus
La novità
Due anni dopo arriva lo stop alle mascherine (all’esterno): da venerdì solo nei luoghi chiusi
commenta