La curiosità

Un pezzo di Como che si sposta: via il “gabbiotto” del Tasell per il cantiere-paratie

Ce lo hanno segnalato alcuni lettori. Ecco la conferma con le foto. Il cantiere procede spedito: dovrebbe essere chiuso entro fine anno.

Non tutti si sono accorti in questi giorni passando davanti al cantiere delle paratie del lungolago di Como. Ma alcuni si. E ci hanno chiesto conto in redazione:”Ma il “gabbiotto” del Tassell che fine ha fatto?” ci ha chiesto, ad esempio, Marco. Ed in effetti, quasi in sordina – ma previsto dal procedere dei lavori – la struttura che per decenni ha ospitato la famiglia Grammatica – è stata rimossa di recente. Al momento ci sono (foto allegate) i segni della rimozione e la struttura spostata di alcuni metri. In attesa di capire dove sarà collocata sulla nuova passeggiata del lungolago, la stessa che verrà pronta entro fine anno così come previsto dalla tempistica del cantiere.

spostato il gabbiotto del tasell sul lungolago di como per i lavori delle paratie

APPROFONDIMENTO, LEGGI QUI SOTTO

leggi anche
cantiere paratie di como, visita oggi del presidente fermi e dell'assessore foroni per punto lavori
Il punto
“Cantiere paratie, una priorità assoluta”: il cantiere chiuderà entro la fine dell’anno

 

 

 

leggi anche
finito intervento sul lungolago di como, asfaltatura completata
Como
Lungolago di Como, da mercoledì una corsia in meno per i lavori delle paratie
Visita cantiere paratie oggi vertici della Regione e prova di innalzamento dall'acqua
L'intervento
Paratie Como, la fine del cantiere tra un anno ed oggi la prima prova pratica: le immagini
Cantiere delle paratie di Como: pali e vasche, inizia a prendere forma il nuovo lungolago
I lavori
Cantiere paratie e nuovo lungolago, le immagini: tanti pali e vasche senza acqua
commenta