La situazione

Lario sempre ai minimi storici e resta chiuso il pontile passeggeri di Cadenabbia

La difficile situazione di questi giorni sul Lario. Disagi per le persone in centro lago, ma la situazione non consente di utilizzare lo scalo.

Il lago di Como resta ai suoi minimi storici. Nessun miglioramento in questi giorni a cavallo di Pasqua, con livello sempre drammaticamente basso delle sue sponde. Oggi la rilevazione segnava un -29,5 centimetri sullo zero, praticamente come nelle scorse settimane. Restano a rischio le sponde per possibili cedimenti, acqua in ingresso praticamente nulla rispetto al normale afflusso. Stessa cosa per l’uscita. Il lago basso continua a bloccare il pontile passeggeri dello scalo di Cadenabbia, ancora out da qualche giorno. La Navigazione informa che l’eventuale riapertura sarà comunicata appena le condizioni lo permetteranno. Al momento anche i traghetti ed i battelli, in alcuni punti del lago, hanno qualche difficoltà nell’affrontare gli attracchi, ma nessuno scalo è bloccato,

 

LEGGI ANCHE QUI

leggi anche
lago di como satellite
Meteo
Lago di Como: inverno secco, inquinanti in aumento
leggi anche
La grande siccità del Lario: il lago sempre in discesa
L'allarme
Siccità da record: lago ancora più basso e campi in crisi, mercoledì forse la pioggia
como dall'alto
Le previsioni
Niente pioggia anche questa settimana: massime in rialzo, allerta per la prolungata siccità
Generico febbraio 2022
Meteo lombardia
Inizio febbraio eccezionalmente mite e secco, peggiora la siccità
commenta