Quantcast
La novità

Vaccini anti-Covid, arriva la quarta dose anche nel comasco per Rsa, fragili ed Over80

In attesa delle indicazioni di Regione Lombardia per le prenotazioni. Gli immunocompromessi hanno già ricevuto le somministrazioni,.

Quarta dose di vaccino anti Covid agli over 80, agli ospiti delle residenze sanitarie assistenziali ed ai pazienti fragili tra i 60 e i 79 anni. In Lombardia si parte nelle prossime ore con le prenotazioni e poi le somministrazioni. Nelle scorse settimane i vaccini sono già stati fatti per gli immunocompromessi. Per la quarta dose, come fa sapere l’assessorato al Welfare della Regione, saranno utilizzati i vaccini di Pfizer e Moderna. La somministrazione va fatta ad almeno 120 giorni dalla terza. Non rientra nel numero chi si è contagiato dopo aver ricevuto tre dosi. Per quanto riguarda le somministrazioni, nelle Rsa si procederà internamente alle strutture stesse come avvenuto anche per la terza iniezione. Per fragili e over 80 sono attese le indicazioni nelle prossime ore come precisa anche Asst Lariana sia per le prenotazioni che per hub o luoghi delle iniezioni.

 

 

LEGGI ANCHE QUI SOTTO

leggi anche
un anno di vaccini a lurate e nasce la poppandemicart presentazione oggi a lurate
Il bilancio
Il capolavoro di Lurate Caccivio: hub da 250.000 vaccini ed ora anche la “Popandemicart”

 

 

leggi anche
vaccini lariofiere erba per over60, open day oggi e domani
La novità
Vaccini Covid, pronta la quarta dose per trapiantati e fragili: si parte già martedì prossimo
vaccino per ragazzi giovani covid
La novità
Oggi c’è l’Open Night in via Napoleona per i vaccini senza prenotazione: aperti fino alle 22
ingresso centro vaccinali via napoleona ex sant'anna e giuseppe carrano
La novità
Secondo week-end per i vaccini (senza prenotazioni) in via Napoleona per piccoli e genitori
medici e personale sanuitario vaccino anti covid ospedale menaggio
La storia
Goffredo e l’odissea della multa per il vaccino:”Sono fragile, li ho fatti tutti prima degli altri….”
santannaesterno
I dati
Il Covid rialza la testa, aumentano i ricoveri al Sant’Anna. Ma tasso di positività in calo
commenta