L'interrogatorio

Tentato omicidio di Turate: il padre in silenzio, il figlio si difende. Entrambi restano in cella

Due strade differenti nel faccia a faccia di oggi con il giudice per la convalida del fermo. Il ragazzo sostiene di essere intervenuto in difesa del padre sabato scorso.

In silenzio l’anziano padre di 77 anni, parla e spiega la dinamica dell’aggressione il figlio di 34. Per entrambi, interrogati oggi al Bassone ed accusati del tentato omicidio di sabato scorso a Turate (località Fagnana) nei confronti dei vicini di casa, il giudice Andrea Giudici ha confermato la custodia cautelare in carcere. Presente all’interrogatorio anche il Pm di turno in Procura a Como, che segue il caso, Antonio Nalesso. Difesi dall’avvocato Francesco Mitrano, di Busto Arsizio, hanno scelto strade diverse. Il padre non ha risposto ad alcuna domanda, il figlio invece ha parlato a lungo, fornendo la sua versione dei fatti. Spiegando che la sua intenzione è stata solo quella di difendere il padre e non colpire i due, come poi in realtà è avvenuto. I due restano in carcere, nel frattempo, compreso l’anziano genitore.

 

I due feriti, 39 anni lui e 37 la moglie, sono tuttora in ospedale in prognosi riservata. Il più grave è l’uomo che è in prognosi riservata al San Gerardo di Monza. Ferito all’addome e ad un fianco. La moglie è al Sant’Anna in prognosi riservata. Ma nessuno in pericolo di vita.

 

 

APPROFONDIMENTO QUI

leggi anche
carcere del bassone di como esterno
L'aggressione
Tentato omicidio di Turate: oggi al Bassone l’interrogatorio di padre e figlio per le coltellate
leggi anche
carabinieri alle case popolari di turate scoperta droga controlli
Lo choc
Turate, esplode la follia per i rumori dei vicini: padre e figlio li accoltellano in cortile
leggi anche
furgone polizia penitenziaria bassone
Lo choc
Cantù, lo manda in ospedale per i pugni in volto: arrestato per tentato omicidio
delitto cadorago appartamenmto via leopardi e auto omicida
L'orrore
Cadorago, litigano all’alba: uccide la compagna a coltellate, l’orrore dei vicini di casa
commenta