Quantcast
"Dateci ascolto, non siamo a spasso....": gli studenti in strada per clima e solidarietà ai profughi - CiaoComo
La protesta

“Dateci ascolto, non siamo a spasso….”: gli studenti in strada per clima e solidarietà ai profughi

Friday for Future hanno sollecitato ascolto dalle istituzioni per le istanze portate avanti. Dall'Ippocastano fino ai giardini a lago.

La protesta per il clima, certo, da qui anche il nome di Fridays for Future. Dare attenzione al pianeta ed ai cambiamenti che ci circondano. Ma non solo: ovviamente la guerra di questi giorni, che tanto allarme sta suscitando anche nelle giovani generazioni. E poi anche l’aiuto ai profughi in arrivo per i quali si sono dati appuntamento per raccogliere aiuti e farli avere a chi è in difficoltà. I temi del venerdì di protesta degli studenti comaschi che hanno sfilato dall’Ippocastano fino ai giardini a lago passando dal centro (in piccola parte lungo il Girone) con qualche rallentamento – contenuto – al traffico. I manifestanti hanno ripetutamente scandito slogan nei quali chiedevano rispetto ed attenzione delle Istituzioni:”Non siamo qui a spasso, dateci ascolto….”

protesta degli studenti fridays for future oggi strade di como per il clima e pace

Il resto (video allegato) sono stati slogan e momenti di approfondimento su questi temi. A scortare i ragazzi, così come previsto dai dispositivi delle manifestazioni, la polizia locale per la viabilità, agenti della Questura e i carabinieri per il servizio di ordine pubblico. Tutto si è svolto senza alcun problema.

 

LA NOTA DEGLI ORGANIZZATORI

Fridays for future ha deciso oggi di riscendere in piazza dopo tre anni dalle ultime manifestazioni, insieme a numerose realtà comasche come Uds, Como Pride, Supporto Attivo, Terraviva, Arci, Collettivo 84.
Tante sono state le voci che attraverso un corteo per la città hanno urlato a gran voce che giustizia climatica è giustizia sociale, e che è possibile e soprattuto necessario costruire un mondo diverso, senza guerre, inquinamento, razzismo e senza ogni topo di discriminazione e oppressione, verso i popoli e verso le singole persone.
Fridays for future ha lanciato anche prossimi appuntamenti, per creare dalla manifestazione di oggi un percorso volto a ridare alle persone una voce, di creare momenti di socialità e di riflessione sulla realtà che ci circonda. Prossimi appuntamenti sono questa domenica al campo di Terraviva, Sagnino via ostinelli 44, dalle 14:30 ci sarà la festa di primavera di Terraviva.

 

protesta degli studenti fridays for future oggi strade di como per il clima e pace
protesta degli studenti fridays for future oggi strade di como per il clima e pace

APPROFONDIMENTO QUI SOTTO

leggi anche
Fridays for Future sciopero per il clima
Sciopero globale per il clima
Fridays for Future, il 25 marzo si sciopera per il clima
leggi anche
vivi eco
Como
L’Università Popolare Auser incontra Fridays for future Como:
leggi anche
fiume cosia con schiuma bianca nelle anse probabile inquinamento reportage ciaocomo
Il reportage
Un Cosia pieno di schiuma bianca e di acqua sporca: l’allarme di residenti ed aziende
commenta