Quantcast
Oggi in campo: San Bernardo per proseguire la scalata, Tecnoteam Albese per continuare a stupire - CiaoComo
Basket e volley

Oggi in campo: San Bernardo per proseguire la scalata, Tecnoteam Albese per continuare a stupire

La formazione di Sodini con Piacenza a Desio, le ragazze di Mucciolo vogliono battere Sassuolo per allungare la serie degli ottavi di finale play-off, traguardo mai raggiunto dalla società

L’Acqua S.Bernardo torna di nuovo in campo, questa sera al “PalaBancoDesio”, contro l’Assigeco Piacenza; il match, valido per il recupero della ventunesima giornata di Serie A2, Girone Verde, alle ore 20:30. In campionato, Cantù è reduce da cinque successi consecutivi. Gli ospiti, invece, vengono da una sconfitta maturata lo scorso weekend sul campo di Trapani. Tuttavia, nel mese di marzo i piacentini hanno ottenuto due vittorie su tre, battendo Orzinuovi e Biella, e compiendo così un ulteriore balzo importante in classifica; l’UCC si trova adesso in settima posizione, con 22 punti in classifica e in piena lotta per un posto ai prossimi playoff.

 

A presentare la partita coach Marco Sodini «Entriamo in una fase della stagione in cui il comportamento delle avversarie in qualche maniera responsabilizza quello che invece è il nostro di comportamento. Affrontiamo Piacenza, squadra molto organizzata, reduce da una partita non buona, che, quindi, contro di noi cercherà di mettere sul campo tutto il necessario per tornare alla vittoria, in particolare perché si gioca un posto per i playoff. In questo momento le motivazioni di tutti dipendono dal raggiungimento degli obiettivi; la voglia di raggiungerli accresce le energie di ciascuna squadra. Affronteremo giocatori che ci hanno già superato in un’occasione, mi riferisco alla gara di andata, dunque occorre particolare attenzione. I percorsi delle rivali che ci precedono in classifica ci obbligano assolutamente a essere determinati e a mantenere uno standard del gioco molto alto, privo di errori di sottovalutazione. Chiaro è che tali errori non devono concretizzarsi contro una squadra che è già stata capace di batterci, e non sono molte le formazioni che ci sono riuscite. Ci aspetta una partita in cui vorremmo imporre il nostro ritmo e la nostra energia, cercando di recuperare quest’ultima quanto prima, consapevoli del percorso che stiamo facendo come gruppo».

 

VOLLEY DONNE A2, GARA2 PLAYOFF PROMOZIONE

Mercoledì importante per la Tecnoteam Albese Volley Como che affronta stasera gara2 degli ottavi di finale play-off VivoMobile di A2 di volley femminile. La partita è da dentro o fuori stasera alle 19 al Palafrancescucci di Casnate contro il Sassuolo, vittorioso domenica per 3-1 dopo una imperiosa rimonta successiva ad un primo set ben giocato da Albese. O si vince oggi o la stagione della Tecnoteam – comunque estremamente positiva – finisce qui.

Coach Mucciolo chiama a raccolta i tifosi alla vigilia ed assicura il massimo impegno:”Ci vogliamo provare, ovviamente. Daremo il massimo, ne sono convinto, per poter pareggiare il conto ed andare a gara3 di domenica. Le ragazze sanno che quella di domenica è stata una gara non giocata all’altezza: abbiamo resettato tutto e siamo pronti per mercoledì. Lo dobbiamo anche ai nostri tifosi che domenica ci hanno seguito in pullman. Vogliamo dare loro una bella soddisfazione come abbiamo già fatto durante la stagione. Andiamo in campo con la massima serenità e con la mente sgombra da pensieri. Ci proviamo ben sapendo – e lo abbiamo visto in gara1 – che Sassuolo è un ottimo avversario con elementi importanti”.

 

E per questa super-sfida di Casnate (inizio ore 19), la società ha deciso di tenere invariati i prezzi dei biglietti come durante tutta la stagione: 8 euro intero, 5 i ridotti (12-16 anni ed Over65). Agevolazioni per famiglie con ragazzi al seguito. La biglietteria apre alle 17,30, non possibile la prevendita online: i tagliandi saranno a disposizione dei tifosi direttamente al botteghini del palazzetto.

commenta