La situazione

Nessun intoppo per la variante della Tremezzina: tabella rispettata, riapertura strada il 29 marzo

La conferma da Anas nel consueto report settimanale del cantiere. 111 giorni di lavori e tutte le opere finora eseguite.

Nessun intoppo. Nessun problema che possa far pensare ad un allungamento dei tempi di chiusura della statale Regina. La riapertura è prevista per il 29 marzo dopo quattro mesi di stop della strada per consentire le prime opere della realizzazione della variante della Tremezzina, da Colonno a Griante. A confermarlo è Anas oggi nel consueto report settimanale sull’andamento del cantiere. Al momento il cronoprogramma è rispettato dopo 111 giorni dall’inizio dei lavori sull’arteria.

cantiere variante tremezzina, il punto della situazione delle opere eseguite

La scorsa settimana si è svolto il sopralluogo per il collaudo delle opere in cemento armato. Sono in fase di completamento i sottoservizi – rete elettrica, telefonica, idrica e gas – mentre si procede con la stesura della pavimentazione e l’installazione delle barriere di sicurezza.

In corrispondenza del futuro imbocco Sud della Variante sono in corso gli interventi per la messa in sicurezza del versante.

Infine proseguono gli scavi in corrispondenza del futuro imbocco Sud e per la formazione dell’imbocco Nord della galleria di svincolo di Colonno.

 

Una Regina senza traffico e gli operai al lavoro per la variante Tremezzina

 

APPROFONDIMENTO NOTIZIE PRECEDENTI, LEGGI QUI

leggi anche
variante tremezzina lavori sulla regina cantiere operai
La situazione
104 giorni di lavori sulla Regina a Colonno: nessun intoppo, strada riaperta a fine mese
leggi anche
variante della tremezzina lavori sulla strada operai
La situazione
Variante della Tremezzina, siamo a 100 giorni di cantiere: il bilancio dell’Anas
leggi anche
aliscafo lago di como pontile di argegno attracco
La situazione
Variante Tremezzina, i primi guai: restano a terra perchè l’aliscafo è già pieno ad Argegno
commenta