Quantcast
Beccato.....

Troppi furti all’ospedale Sant’Anna e scattano le verifiche: arrestato ex dipendente

Polizia ed addetti alla vigilanza decidono di vederci chiaro dopo i recenti colpi. Beccato nello spogliatoio del personale con numeroso materiale,

Polizia e addetti alla vigilanza hanno deciso di vederci meglio dopo i tanti, strani, furti che sono stati effettuati di recente nelle corsie del Sant’Anna di San Fermo. Durante uno dei controlli mirati è stato notato un ex dipendente di 67 anni che si aggirava nella zona degli spogliatoi del personale. L’uomo è stato perquisito ed è stato trovato in possesso di alcuni medicinali e materiale ospedaliero. Ha provato a nascondere la merce, ma senza riuscire nel suo intento.

 

La perquisizione a casa dell’uomo ha portato a scoprire scatole intere con guanti, camici, cateteri, disinfettanti e alcuni medicinali. Dopo l’arresto per furto aggravato è stato processato in Tribunale dove ha patteggiato un anno, con pena sospesa. Ora dovrà risarcire l’ospedale della somma sottratta della merce. I furti sono stati segnalati ripetutamente di recente in vari reparti. Da qui gli accertamenti mirati per risalire all’autore. Non risultano complici: avrebbe fatto sempre  e solo lui.

 

APPROFONDIMENTO QUI SOTTO

leggi anche
furto auto lurate
Ladri in azione
Furto d’auto a Lurate Caccivio, il ladro ripreso dalle videocamere: appello via social
leggi anche
nuovo punto tamponi di como san martino immagini auto coda e personale in azione
La novità
Chiude il Punto Tamponi di via Castelnuovo dopo il furto informatico: test in via Napoleona
leggi anche
ospedale sant'anna Como Covid
Como
Sant’Anna, beccata dopo 60 furti a dipendenti e degenti: denunciata addetta alle pulizie
vigili del fuoco intervento messa in sicurezza lamiere esterno sant'anna como
L'intervento
Sant’Anna, arrivano i Vigili del Fuoco per la messa in sicurezza delle lamiere pericolanti
commenta