Quantcast
Variante della Tremezzina, siamo a 100 giorni di cantiere: il bilancio dell'Anas - CiaoComo
La situazione

Variante della Tremezzina, siamo a 100 giorni di cantiere: il bilancio dell’Anas

Cosa è stato fatto finora: tutto in linea con il cronoprogramma. Regina chiusa fino al 29.

A circa 100 giorni dall’inizio dei lavori avviati da Anas (Gruppo FS Italiane) nel cantiere della Tremezzina, lungo la statale 340 “Regina” a Colonno, è stata completata la ricostruzione della prima parte del tombino idraulico posto all’ingresso del cimitero di Colonno e di attraversamento alla statale. Sul muro di contenimento lato lago, necessario all’allargamento dell’attuale sede stradale, è in corso la realizzazione della soletta a sbalzo mentre è stata ultimata la realizzazione dei relativi micropali di ancoraggio.

variante della tremezzina lavori sulla strada operai

Inoltre, in corrispondenza del futuro imbocco Sud della Variante (galleria principale e galleria di servizio), proseguono le attività relative agli scavi di sbancamento per la formazione del fronte d’imbocco della galleria e sono in fase di completamento le attività di disgaggio finalizzate alla messa in sicurezza del versante sovrastante il portale d’imbocco. Proseguono nel frattempo anche gli scavi di sbancamento e le opere di rafforzamento corticale della pendice rocciosa per la formazione dell’imbocco Nord della galleria di svincolo di Colonno (salto di montone).

variante della tremezzina lavori sulla strada operai

La Regina resta chiusa fino al 29 di questo mese (in entrambe le direzioni). Da allora è prevista la riapertura dell’arteria anche se i lavori proseguiranno in galleria nel tratto interessato.

 

LEGGI ANCHE QUI

leggi anche
Cantiere della Tremezzina visto dal lago con le autorità: operai e ruspe in azione
L'opera
Variante Tremezzina, 12esima settimana di lavori: tempi rispettati, finito il muro di contenimento
leggi anche
tremezzina visita cantiere vice ministro morelli sue foto da facebook
Il sopralluogo
Variante Tremezzina, tutto secondo programma:”Rivoluzione della mobilità comasca”

 

commenta