L'inchiesta

Elicottero caduto a Fino, fuori pericolo i feriti: inchiesta dell’Agenzia per la sicurezza del volosegui la diretta

Sono un 78enne milanese ed una ragazza di origine cinese. Il velivolo era appena partito dalla base di Cassina Rizzardi

E’ il momento di chiarire e capire. Tanto che l’Agenzia nazionale per la sicurezza del volo ha aperto un’inchiesta sull’incidente avvenuto ieri pomeriggio a Fino Mornasco, sulla rampa di accesso della A9, dove un elicottero è precipitato. Il pilota e la passeggera sono ricoverati all’ospedale Sant’Anna, non in pericolo di vita: l’uomo ha 78 anni ed è di Milano, anche la 30enne di origine cinese che era al suo fianco è residente nel capoluogo regionale.

caduto elicottero rampa di accesso fino mornasco a9 soccorsi mezzo caduto

Il velivolo è caduto attorno alle 16. La causa ancora da accertare. L’Agenzia per la sicurezza del volo ha deciso l’invio di un investigatore a Fino Mornasco per vedere il mezzo danneggiato ed il luogo dello schianto. In quel momento, per una fortunata coincidenza, non passavano altri mezzi. E così l’elicottero è caduto senza colpire alcuno. Secondo le prime informazioni, il velivolo stava cercando di atterrare alla vicina base di Cassina Rizzardi quando il pilota ha perso l’equilibrio forse per un problema al motore. L’elicottero era decollato non molto tempo prima dalla stessa base comasca, alcuni testimoni avrebbero visto il velivolo roteare su se stesso e poi cadere sulla strada.

 

 

commenta