Quantcast
Lo choc

Abusi sessuali sulle pazienti, medico comasco finisce in carcere: le accuse delle donne

Il professionista, 59 anni con studio nell'hinterland comasco, in cella. Sette le contestazioni mosse. Indagine scattata a dicembre

Un medico di base comasco di 59 anni, con studio nell’hinterland cittadino, è stato arrestato dai carabinieri di Como con l’accusa di violenza sessuale su alcune pazienti durante le visite ambulatoriali. Almeno sette gli episodi che verrebbero contestati. Il professionista bloccato nel suo ambulatorio L’indagine è scattata nei mesi scorsi dopo le prime denunce delle pazienti. Gli accertamenti dei carabinieri della compagnia di Como sono sfociato in un’ordinanza di custodia cautelare in carcere firmata dal giudice per le Indagini preliminari del tribunale di Como. Il medico è stato portato in carcere in attesa dell’interrogatorio di garanzia nel quale dovrà fornire le sue spiegazioni alle gravi accuse contestate.

 

Secondo i militari, nel corso delle ordinarie visite ambulatoriali, giustificandosi dietro a immotivate esigenze diagnostiche, faceva denudare le pazienti, per poi abusare di loro nelle parti intime.

 

leggi anche
piccola sharon barni morta due anni a cabiate
L'orrore
Sharon, arriva la confesione-choc: botte ed abusi in casa, Marincat verso il processo

 

leggi anche
auto polizia notte generica
Brutta storia
Abusi sessuali su due ragazzine minorenni: la Polizia ferma un 30enne peruviano
leggi anche
rapina casnate carabinieri fino fermano responsabile
Lo choc
Sfruttamento della prostituzione, abusi e spaccio di droga: tre arresti, uno a Fino
commenta