Quantcast
Il Como torna in campo già domani dopo il pari di Ascoli: lo aspetta un ostico Frosinone - CiaoComo
Calcio serie b

Il Como torna in campo già domani dopo il pari di Ascoli: lo aspetta un ostico Frosinone

E' allenato da Fabio Grosso, campione del mondo del 2006. Gattuso deve rinunciare all'energia di Arrigoni, squalificato.

Turno infrasettimanale per la serie b di calcio. Il torneo cadetto oggi e domani prevede gli incontri della 23esima giornata, quarta di ritorno. Il Como, reduce dall’1-1 di Ascoli domenica non senza tensioni e proteste (tre giornate di stop al mister dei marchigiani Sottil, placato a fatica in un turbolento finale per farlo entrare negli spogliatoi ndr) è atteso domani alle 18,30 dalla partita di Frosinone. Oggi alle 18.30 sono in calendario Cosenza-Perugia, Cremonese-Parma, Pisa-Vicenza, Pordenone-Cittadella, Spal-Reggina e Ternana-Monza. Domani alla stessa ora degli azzurri gli altri incontri: Alessandria-Lecce, Benevento-Ascoli, Crotone-Brescia e Frosinone-Como.

 

A guidare la squadra laziale è Fabio Grosso, campione del mondo del 2006. Negli azzurri mancherà Tommaso Arrigoni, autore di uno splendido gol domenica ad Ascoli e poi per somma di ammonizioni.

leggi anche
logo partita ascoli como
Calcio serie b
Como vicinissimo alla vittoria ad Ascoli: proteste per il gol annullato a Bellemo nel finale

 

LE PAROLE DI GATTUSO

Jack Gattuso sa benissimo della difficoltà della partita e dell’importanza di mantenere alta la concentrazione: “Ad Ascoli abbiamo fatto un buon risultato fuoricasa contro un’ottima squadra e dobbiamo ripartire dalla prestazione nel secondo tempo. Nel primo siamo andati in difficoltà ma poi la squadra ha saputo unirsi e questo è molto importante. Ci aspetta una gara difficile contro una squadra che avrà voglia di rivalsa dopo la sconfitta e che ha grandi ambizioni”.

Le partite ravvicinate impongono anche il turnover: “è un ragionamento che sto facendo sul filotto di gare e nono soltanto partita dopo partita, rispetto alla gara precedente quindi ci potrebbero essere dei cambiamenti tenendo conto anche della condizione fisica di tutti; probabilmente porteremo La Gumina in panchina”.

 

commenta